Archivi categoria: Attualità

Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza

Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza

Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza. Tutti i fine settimana dopo la classica pizza con gli amici, sorge il dubbio di dove e come differenziare i cartoni usati delle pizze. Nei casi in cui la raccolta sia porta a porta differenziata, sia che dobbiate recarvi verso i cassonetti, ecco per voi alcuni consigli utili.

Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza
Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza

Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza

I contenitori per pizza sono solitamente realizzati in cartoncino. Possono essere riciclati nella carta, ma, attenzione, vale solo per le parti della scatola della pizza pulite, non unte e sporche di cibo. Usate le forbici se necessario e ritagliate le parti pulite della scatola per pizza e differenziatele nella carta.

Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza

Dove vanno gettate le porzioni di scatole unte e sporche? Le parti unte e sporche vanno spezzettate e gettate nell’ UMIDO ORGANICO. Se il vostro comune non ha ancora attivato la raccolta dell’umido, allora andrà gettato nell’INDIFFERENZIATO. Informatevi presso il vostro comune.

Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza
Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza

Differenziata: Dove buttare il cartone della pizza

Hai trovato utile questo articolo? Hai mai pensato di preparare la pizza a casa tua senza dovere ogni volta buttare scatole e scatole di pizza? Sul nostro sito è disponibile un fantastico corso di pizzaiolo online per aiutarti a fare la pizza a casa tua come un vero professionista. Corso di pizzaiolo Online.

Una volta terminato il corso online, ecco per te 300 ricette di pizza.

Iscriviti ad uno dei nostri corsi pratici nella nostra scuola pizzaioli. Trovi tutte le informazioni qui.

Quale Vino Abbinare Con La Pizza

Quale Vino Abbinare Con La Pizza

Quale Vino Abbinare Con La Pizza. La sequenza dei vini. Durante un pranzo è bene seguire alcune regole per il servire dei vini:

È bene iniziare sempre dai vini più giovani per finire con quelli più vecchi, servendo prima i più leggeri poi quelli più robusti.

I vini bianchi vanno serviti prima dei vini rossi e altra regola importante, partire dal vino più fresco per finire con quello a temperatura ambiente.

E’ consigliabile servire i vini secchi, poi quelli abboccati.

Suggerisco di servire i vini più prestigiosi e dopo quelli più semplici.

Non dimenticate mai che il piacere dei sensi dovrebbe andare in crescendo, facendo in modo che il vino appena servito non faccia mai rimpiangere quello bevuto in precedenza.

Nella tabella abbinamenti cibo vino che segue, sono indicati alcuni cibi base con il vino consigliato e la temperatura di servizio.

Consigliamo infine di tenere conto di provenienza, stagionalità e la cosa più importante…Il proprio gusto.

Quale Vino Abbinare Con La Pizza
Quale Vino Abbinare Con La Pizza

Quale Vino Abbinare Con La Pizza

Vino con aperitivi: Spumante secco di ogni metodo Temperatura: 7°

Vino con antipasti: Antipasti magri a base di pesce o pollo Vino: Bianco secco leggermente acido, o frizzante Temperatura: 10°

Cocktail di scampi Vino: Cocktail di scampi Temperatura: 10°

Prosciutto crudo Vino: Rosato leggero e sapido Temperatura: 12°

Antipasti di salumi Vino: Rosato fresco o rosso giovane brioso Temperatura: 12°-14°

Verdure in pinzimonio Vino: Bianco morbido leggermente profumato Temperatura: 10°

Vino con le uova, Uova al burro Vino: Bianco secco morbido e giovane Temperatura: 10°

Frittata Vino: Rosato di buon corpo Temperatura: 12°-14°

Vino con pasta, riso e minestre Minestre in brodo Vino: Continuare con il vino servito con l’antipasto Temperatura: 12°-14°

Risotto ai funghi Vino: Rosato leggero e brioso Temperatura: 14°

Risotto alle verdure Vino: Bianco secco morbido Temperatura: 10°

Risotto al pesce Vino: Bianco secco strutturato Temperatura: 12°

Risotto con salsiccia Vino: Rosso giovane frizzante Temperatura: 15°

Pasta con pescato Vino: Bianco morbido, secco, o leggermente abboccato Temperatura: 10°-12°

Pasta con verdure Vino: Bianco secco morbido Temperatura: 12°

Pasta al pomodoro Vino: Bianco secco fresco di acidità Temperatura: 10°

Pasta con carne Vino: Rosato o rosso giovane e vivace Temperatura: 12°-16°

Sformati salati Vino: Bianco secco o rosato leggero Temperatura: 10°-14°

Vino con il pesce Frutti di mare crudi Vino: Bianchi aromatici o bianchi di buon corpo Temperatura: 8°-10°

Frutti di mare cotti Vino: Bianchi non troppo secchi e fruttati Temperatura: 10°

Pesce alla griglia e fritture Vino: Bianco secco di carattere o rosato leggero Temperatura: 10°-14°

Pesce in umido o cartoccio Vino: Rosato di corpo medio Temperatura: 12°-14°

Zuppa di pesce Vino: Rosato di buon corpo o rosso giovane e beverino Temperatura: 14°-16°

Quale Vino Abbinare Con La Pizza
Quale Vino Abbinare Con La Pizza

Quale Vino Abbinare Con La Pizza

Vino e carne Carni bianche di pollo Vino: Bianco secco di carattere o rosato Temperatura: 10°-14°

 Carni di coniglio Vino: Rosso moderatamente giovane, leggero di corpo e fresco Temperatura: –

Carne di vitello Vino: Rosso giovane leggero Temperatura: 14°

Carne di maiale Vino: Rosso secco di medio corpo Temperatura: 16°

Fegato e rognone Vino: Rosso di buon corpo Temperatura: 12°-16°

Carni rosse alla griglia Vino: Rosso vigoroso a medio invecchiamento Temperatura: 18°

Carne rossa in umido Vino: Rosso a medio invecchiamento, anche vivace Temperatura: 16°

Bolliti misti Vino: Rosso giovane anche vivace Temperatura: 16°-18°

Cacciagione Vino: Rosso di buon invecchiamento e struttura Temperatura: 18°

Vino e formaggi Formaggi a pasta fresca Vino: Bianco morbido Temperatura: 10°

Formaggi erborinati Vino: Bianco di buon corpo o passito Temperatura: 12°-15°

Formaggi fermentati Vino: Rosso di medio corpo e buon invecchiamento Temperatura: 18°

Formaggi a pasta dura Vino: Rosso di buon corpo e invecchiamento Temperatura: 18°-20°

Formaggi piccanti Vino: Rosso di gran corpo o liquoroso Temperatura: 18°-20°

Quale Vino Abbinare Con La Pizza

Vino con dolci e dessert Panettoni e simili Vino: Spumante semi secco o bianco aromatico Temperatura: 7°

Torta paradiso Vino: Bianco dolce leggermente aromatico Temperatura: 7°

Crostata di frutta Vino: Bianco o rosso semisecco o dolce, aromatico o fruttato, anche spumante Temperatura: 7°-8°

Prodotti da forno Vino: Passito liquoroso abboccato o dolce Temperatura: 10°-13°

Dolci al cucchiaio Vino: Bianco dolce o spumante Temperatura: 7°-10°

Creme crude o cotte Vino: Bianco liquoroso d’invecchiamento Temperatura: 8°-12°

Gelati Vino: Nessun vino Temperatura: –

Vino e frutta Frutta fresca Vino: Bianco abboccato aromatico e fruttato Temperatura: 7°

Frutta secca Vino: Rosso abboccato o passito liquoroso Temperatura: –

Macedonia con agrumi Vino: Nessun vino Temperatura: –

Quale Vino Abbinare Con La Pizza

Solo sul nostro sito trovi queste informazioni utili, aggiungi il nostro sito ai tuoi preferiti.

Qui trovi informazioni sui corsi di pizzaiolo nella nostra scuola.

Il calendario dei nostri corsi in programmazione

Il nostro corso professionale Online

 

Come Diventare Pizzaiolo Professionista

Come Diventare Pizzaiolo Professionista

Come Diventare Pizzaiolo Professionista. Essere Pizzaiolo non è una cosa semplice, è una vera e propria arte. Oltre a tutte le conoscenze tecniche, egli deve avere una ampia creatività e come accade nei momenti di punta durante il fine settimana, deve essere preparato per produrre anche 50 o 60 pizze ogni ora.

Questa è una presentazione completa per darvi una idea di tutto quello che andrete ad affrontare se sceglierete di apprendere questa stupenda arte.

Come Diventare Pizzaiolo Professionista
Come Diventare Pizzaiolo Professionista

Come Diventare Pizzaiolo Professionista

Come diceva un mio carissimo conoscente, “Fai quello che ti piace e non lavorerai un solo giorno della tua vita”. Sembra proprio essere quello che è successo a me nel corso degli anni.

Si nasce pizzaioli oppure lo si diventa? Di certo lo diventerete se sceglierete di frequentare una scuola di pizzaioli professionale come la nostra. Ci sono tantissime cose da imparare, dalle giuste farine per ottenere un impasto morbido ed elastico e ben idratato, che sia digeribile e quindi migliore.

Nella nostra scuola pizzaioli apprenderete ad essere i migliori.  Imparerete a conoscere i cereali, i vari tipi di forno, le diverse tecniche di cottura fino ad arrivare all’HACCP e le procedure per la manipolazione degli alimenti.

Per quelli che già possiedono lo spirito imprenditoriale, i nostri corsi professionali offrono collaudate informazioni sulle moderne tecniche di marketing per aprire la propria pizzeria, indicazioni e prezzi sulle varie attrezzature da acquistare prima dell’apertura del proprio locale.

Come Diventare Pizzaiolo Professionista
Come Diventare Pizzaiolo Professionista

Come Diventare Pizzaiolo Professionista

Il vantaggio di avere frequentato un corso pratico professionale sta nel rapido inserimento professionale, l’arte del pizzaiolo infatti fa parte di quelle figure molto richieste e difficilissime da trovare sia in Italia che nel resto del mondo.

Chi è il pizzaiolo:

Il pizzaiolo è colui che svolge l’attività di lavorazione e creazione della pizza.

Svolge le diverse fasi della lavorazione della pizza, impasto, preparazione delle palline, maturazione, lievitazione, stesura condimento e cottura.

Effettua le pulizie generali e personali dell’ambiente in cui lavora tenendo conto delle normative igienico sanitarie.

Conserva le materie prime

Tiene traccia delle scorte di magazzino

Utilizza le varie attrezzature provvedendo alla pulizia generale.

Se ha una pizzeria propria, deve provvedere a tutti gli adempimenti burocratici, che, sfortunatamente sono tantissimi

Come Diventare Pizzaiolo Professionista

Come si diventa pizzaioli….

Non è necessario alcun titolo di studio, ma è consigliabile frequentare dei corsi professionali specializzati come quelli che vi vengono offerti dalla nostra scuola di pizzaioli.

Maggiori informazioni sui nostri corsi.

Il calendario dei nostri prossimi corsi di pizzaiolo in programma.

Per tutti i Pizza Lovers

Per tutti i Pizza Lovers

Nella vostra prossima vacanza che farete in Portogallo, non dovete assolutamente farvi sfuggire una visita in una bellissima località chiamata Aceitao, li trovate la pizzeria “Pizza Lovers” dove abbiamo appena concluso il corso di Pizzaiolo professionale, troverete del personale altamente qualificato che vi accoglierà con simpatia, non fatevi assolutamente mancare la pizza classica Italiana oppure le fantastiche melanzane alla parmigiana, oppure perché non assaggiare gli gnocchi al ragù oppure uno dei nostri classici risotti. Queste sono solo alcune delle specialità che gli allievi hanno preparato durante il corso di Pizzaiolo.

Per tutti i Pizza Lovers
Per tutti i Pizza Lovers

Per tutti i Pizza Lovers

Se vi state chiedendo come io possa esserne certo, vi dico semplicemente che il docente ero io. 😃

Mi piace lasciare un poco della nostra cultura nei paesi che visito.

Per tutti i Pizza Lovers
Per tutti i Pizza Lovers

Corsi di pizzaiolo in Portogallo.

A proposito di Portogallo, ormai la nostra scuola di Pizzaioli ha messo radici in questo bellissimo paese, e abbiamo organizzato 3 corsi di Pizzaiolo professionali:

Dal 24 al 28 settembre a Braga

Dal 1 al 5 ottobre in Ericeira

Dal 8 al 12 ottobre in Brejos de Azeitao

Per tutti i Pizza Lovers
Per tutti i Pizza Lovers
Per tutti i Pizza Lovers
Per tutti i Pizza Lovers

Per tutti i Pizza Lovers

Cari amici Portoghesi non lasciatevi sfuggire questa ghiotta occasione, se siete interessati ad iscrivervi ai nostri corsi di Pizzaiolo fatelo subito, sono rimasti solo pochi posti disponibili nonostante manchi ancora qualche mese.

Per tutti i Pizza Lovers
Per tutti i Pizza Lovers

Se invece volete frequentare uno dei nostri corsi pratici nella nostra scuola italiana di pizza, non avete che da scegliere, date un’occhiata al calendario dei prossimi corsi professionali di pizzaiolo in programmazione e prenotate il vostro corso.

I corsi che organizziamo nella nostra scuola Italiana sono corsi individuali, come immaginate da soli si impara meglio e più in fretta.

Se invece non avete proprio tempo per venire nella nostra scuola, allora non vi rimane che iscrivervi al nostro “Corso professionale Online”. Un ottimo corso che potrete seguire con semplicità dal vostro telefonino o dal vostro PC, in pochissimo tempo riuscirete a fare a casa vostra una pizza di qualità.

Per tutti i Pizza Lovers
Per tutti i Pizza Lovers

Per tutti i Pizza Lovers

Ricette di pizza: sapevi che sul nostro sito puoi trovare più di 300 ricette diverse di pizza? Le trovi qui.

Se invece sei in cerca di suggerimenti su quale pizza preparare il prossimo weekend, allora non hai che da scegliere, visita il nostro canale YouTube per vedere tutte le video ricette preparate dagli allievi della nostra scuola pizzaioli.

 
Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018

Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018

Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018. Da qualche anno la nostra scuola di pizzaioli organizza corsi in Portogallo a Ericeira. Quest’anno ad aprile siamo giunti alla prima edizione del 2018. È stato un corso davvero professionale, hanno partecipato 5 bravissimi pizzaioli.

E’ stata una bellissima esperienza. Sono sicuro che presto ci sarà un altro corso.

Di seguito le foto della consegna degli attestati di partecipazione al corso. Nella foto non è presente causa impegni chef Joao.

Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018
Foto consegna attestati

Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018

Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018
La Pizza di Chef Paulo.
Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018
La pizza di Josè
Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018
La pizza di Cristina
Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018
La pizza di Rodolfo

Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018

Controlla il calendario aggiornato dei prossimi corsi in Portogallo

Prossimamente: Ultima settimana di settembre “Corso di Pizzaiolo a BRAGA”

Prima settimana di ottobre “Corso di Pizzaiolo a Ericeira”

Corsi di Pizzaiolo in Portogallo 2018

Iscrivetevi ad uno dei nostri corsi pratici in Portogallo a Ericeira o a Braga, Contattatemi per maggiori informazioni.

Nella nostra Scuola Pizzaioli in Italia, ogni settimana è disponibile un nuovo corso. Vedi il calendario.

Non hai tempo per frequentare uno dei nostri corsi pratici? Sul nostro sito è disponibile il “fantastico” Corso di Pizzaiolo Online. Lo scarichi sul tuo pc o telefonino e lo segui quando puoi, alla fermata del bus, nella metropolitana, in treno o in bus. Trovi maggiori informazioni sul nostro corso online qui.

Se sei in cerca di una ispirazione su quale pizza preparare sabato prossimo, qui sul nostro sito troverai più di 300 ricette di pizza.

Non dimenticare il nostro canale YouTube, sono disponibili tutte le video ricette di pizza dei pizzaioli che hanno seguito i nostri corsi.

 

Maturazione dell impasto della pizza

Maturazione dell’impasto della pizza. Potrà sembrarvi strano, ma questa fase è ancora poco conosciuta dai Pizzaioli addetti ai lavori e da chi solitamente prepara la pizza a casa. Si tratta del processo che rende le nostre pizze croccanti e digeribili, rispetto al classico modo tradizionale di lavorazione con brevi lievitazioni come facevano tanti anni fa con pessimi risultati per quanto riguarda la qualità.

Quante volte vi sarete detti: ho mangiato una pizza, adesso mi sento gonfio, ho sete e non riesco a digerire. Una buona pizza non deve essere così, un bravo pizzaiolo dovrebbe essere preparato nello sviluppo e nella produzione dell’impasto.

Un buon impasto è la base perfetta per ottenere una buona pizza.

Un buon impasto si ottiene solo lasciandolo maturare per il giusto tempo.

Maturazione dell'impasto della pizza
Maturazione dell’impasto della pizza

Maturazione dell’impasto della pizza

La Reazione di Maillard

afferma che in tutti gli impasti per panificazione e tra i quali è presente anche la nostra pizza, maggiore è il tempo di attesa prima della cottura e maggiore sarà la presenza di aminoacidi e glucosio al suo interno. Gli aminoacidi sono la parte più piccola delle proteine e il glucosio è la parte più piccola dello zucchero complesso o amido.

La presenza massiccia nel nostro impasto per pizza di aminoacidi e glucosio significherà che gli enzimi che scompongono lo zucchero complesso (Amilasi) e gli enzimi che scompongono le proteine (Proteasi) hanno lavorato a lungo per tante ore.

Per una buona maturazione dell’impasto per pizza avremo bisogno di 24/36 ore a lievitazione lenta, temperatura ideale è 2/3 gradi centigradi.

Maturazione dell’impasto della pizza

Passiamo ora alla cottura, e vediamo cosa dice la reazione di Maillard

Ci dice che se il nostro impasto è maturo alla perfezione, cioè ricco di aminoacidi e zuccheri semplici, e viene messo in cottura alle alte temperature che usiamo solitamente per cuocere le nostre pizze, otterremo un prodotto più leggero, più digeribile e più profumato. “Perfetto”

Maturazione dell’impasto della pizza

Risultati

Quando andiamo in pizzeria e ordiniamo una pizza preparata con un impasto a lunga maturazione, il nostro stomaco non avrà problemi a digerire quella pizza, gran parte del lavoro di digestione è avvenuto durante la maturazione in frigorifero a 2/3 gradi.

Maturazione dell'impasto della pizza
Maturazione dell’impasto della pizza

Sapevate che durante la maturazione in frigorifero si attivano oltre 300 processi?

Il più conosciuto è la lievitazione, che è anche il più veloce. Molti si chiedono come fare a controllare il processo di lievitazione? Niente di più semplice, solo attraverso la temperatura.

Mantenendo l’impasto alla temperatura di 2/3 gradi centigradi, rallenteremo la lievitazione fino alla avvenuta completa maturazione.

Terminata la fase di maturazione, potremo riportare il nostro impasto a temperatura ambiente per dare inizio alla lievitazione. Quando il nostro impasto sarà lievitato al punto giusto passeremo alla stesura, al condimento e alla cottura.

41 anni fa, quando ho iniziato a fare le prime pizze, non esistevano tutti questi tipi di farine, né si disponeva di celle frigorifere professionali come quelle odierne, quindi i metodi di lavorazione erano completamente differenti, ma oggi, visto i bassi costi di produzione per l’acquisto di attrezzature professionali, le celle frigorifere sono diventate indispensabili per offrire un prodotto altamente digeribile.

Maturazione dell’impasto della pizza

Se desiderate conoscere in maniera pratica l’utilizzo delle moderne farine in commercio, le recenti tecniche di impasto e maturazione, iscrivetevi ad uno dei nostri corsi professionali di pizzaiolo nella nostra scuola della pizza.

Sol nostro sito sono disponibili oltre 300 ricette di pizza.

Segui le nostre video ricette sul nostro canale YouTube

 Cosa dice wikipedia sull‘impasto per pizza.

 

Pizzeria Italia By Gianluca

Pizzeria Italia By Gianluca

Pizzeria Italia By Gianluca. Molti partecipanti ai nostri corsi professionali per pizzaioli che svolgiamo presso la nostra scuola, aprono la propria attività di pizzeria. È il caso di Gianluca che vive con la moglie Monica e la piccola G. in una deliziosa città a pochi minuti da Valencia in Spagna, stiamo parlando di Llombai.

Da ormai un mese “Pizzeria Italia” ha aperto i battenti. Gianluca sforna pizze originali e italiane, nonostante sia chiaro ed evidente l’adattamento sulle pizze di alcuni ingredienti appartenenti alla cultura Spagnola. Ottima scelta, d’altronde i suoi clienti sono Spagnoli.

Pizzeria Italia By Gianluca
Llombai
Pizzeria Italia By Gianluca
Il comune di Llombai
Pizzeria Italia By Gianluca
Centro storico

Pizzeria Italia By Gianluca

Pizzeria Italia By Gianluca
L’angolo del pizzaiolo
Pizzeria Italia By Gianluca
La Paella Valenciana

Oltre alle deliziose pizze sfornate da Gianluca e dal suo staff, alla Pizzeria Italia si ha la possibilità di mangiare la….unica, originale e deliziosa Paella Valenciana. Durante l’evento della rievocazione storica dei Borja che si svolge annualmente a Llombai a cavallo tra Gennaio e Febbraio, sono riuscito a filmare la preparazione completa della paella fatta veramente da quattro mani espertissime, l’originale “Paella Valenciana”.

Di seguito il video della preparazione della Paella Valenciana.

VIDEO

Pizzeria Italia By Gianluca

Nella Pizzeria Italia By Gianluca organizzeremo di frequente corsi professionali per pizzaiolo in lingua Spagnola. Vedi il calendario dei corsi disponibili, clicca qui.

Se invece non hai tempo disponibile per venire nella nostra scuola per frequentare uno dei nostri corsi pratici, è disponibile per te un fantastico Corso ONLINE di pizzaiolo. Potrai accedere quando avrai tempo disponibile, contiene tantissimi video “know how” e tanti articoli e guide da leggere. Molto interessante per chi vuole migliorarsi nel preparare la pizza a casa propria.

Di seguito alcuni articoli che potrebbero esserti utili:

Guida alla farina per pizza

Impasti per pizza, i migliori 12

Sapevi che sul nostro canale youtube sono disponibili tantissimi video sulla pizza? Se sei un amante della pizza, iscriviti al mio canale youtube.

 

Le Pizze Piu Cliccate Del 2016

Le Pizze Piu Cliccate Del 2016. Il piu famoso motore di ricerca “Google” ha appena pubblicato il trend del 2016. Notiamo come è chiaramente indicato dal grafico seguente che la parola “pizza” nel corso degli ultimi anni è in forte aumento. Le stesse previsioni per gli anni a venire sono in ascesa.

 Interesse pizza nel mondo trend di ricerca google

 

Questo è uno dei motivi per i quali suggerisco a tutti quelli che sono in cerca di un lavoro ben pagato, oppure quelli che in questo anno sono alla ricerca di una occupazione per dare una svolta alla propria noiosa vita, di diventare dei professionisti Pizzaioli. Questo lavoro offre la possibilità di girare il mondo, dovete sapere che mi arrivano quotidianamente richieste da pizzerie situate in tutti i diversi continenti, chiedendomi nuovi chef pizzaioli da sistemare nelle proprie attività. L’ultima proprio questa mattina, un gentilissimo signore di Hong Kong che mi chiedeva disperatamente un pizzaiolo da sistemare urgentemente nella propria attività. Ho fatto un giro di telefonate a tutti gli allievi che hanno frequentato i corsi professionali di pizzaiolo nella nostra scuola, ma con mia grande sorpresa, ho scoperto che tutti stanno lavorando in qualche parte del mondo.

Non avevo dubbi conoscendo molto bene il loro livello di preparazione, ma vista la crisi, pensavo proprio di trovare qualche disponibilità.

Se avete tempo disponible, venite nella nostra scuola Italiana della pizza e frequentate uno dei nostri corsi professionali settimanali. Trovate tutte le informazioni quì.

Le Pizze Piu Cliccate Del 2016
Le Pizze Piu Cliccate Del 2016

Le Pizze Piu Cliccate Del 2016

Passiamo adesso alla pizza. Vediamo insieme nella classifica suggerita in basso quali sono state le pizze e gli argomenti maggiormente cliccati nell’anno 2016.GLI ARTICOLI PIÙ LETTI

Terminiamo il post di oggi ricordandovi che sul nostro sito è disponibile il nostro corso professionale di pizzaiolo ONLINE. E’ un corso molto semplice da seguire, veramente alla portata di tutti. Accedere al corso è molto semplice, basta effettuare il login al nostro sito e sarete immediatamente re-indirizzati alla pagina del corso. Contiene tantissimi video, trucchi e segreti per preparare con estrema semplicità una pizza eccezionale anche a casa vostra. Tutte le informazioni sul corso Online le trovate qui.

Termino citando una delle tante “leggi di Murphy”: Più è lungo il menu, prima viene il cameriere a prendere le ordinazioni.

[RICH_REVIEWS_SNIPPET] Rate & review
Gli Amici, il Patrimonio più grande che io possieda. Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi “G+” per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!
Impasto Per Pizza Con Farina Ai Cereali

Quali Verdure Usare Per Una Buona Pizza

Quali Verdure Usare Per Una Buona Pizza.Una delle poche cose positive di questo “infame” mercato globale in cui ci siamo ritrovati senza avere nessuna colpa, è di sicuro il fatto che è possibile trovare sui fornitissimi banchi delle grandi catene dei supermercati delle bellissime verdure e frutta in tutti i periodi dell’anno.

Fino a pochi decenni addietro era quasi impossibile inserire sui propri menù delle pizzerie, pizze con zucchine, melanzane o peperoni in quanto erano e sono tutt’ora verdure che normalmente seguono il ciclo delle stagioni, quindi durante l’inverno molte pizze con ortaggi e verdure non erano disponibili. Adesso vengono giornalmente importate da paesi piu caldi e nel giro di 24 ore finiscono direttamente sulle nostre tavole. Ma…vi siete mai chiesti da dove provengono? Sapevate che in altri paesi le normative che prevedono l’uso di pesticidi e fertilizzanti sono diverse dalle nostre?

Per ottenere una buona pizza alle verdure è importante scegliere delle verdure di stagione, quelle che vengono comunemente chiamate a “chilometro zero” scelte con cura sui banchi del mercato provenienti da produttori locali.

Sicuramente potrà esservi di aiuto la seguente tabella che indica chiaramente in quale periodo dell’anno è possibile trovare tutte le verdure ed ortaggi nel nostro paese:

Quali Verdure Usare Per Una Buona Pizza

Quali Verdure Usare Per Una Buona Pizza
Quali Verdure Usare Per Una Buona Pizza

Scegliete sempre verdure seguendo questa tabella nella preparazione di deliziose pizze e nella realizzazione di primi e secondi piatti in cucina, i vostri clienti di sicuro apprezzeranno il gusto superiore di una verdura raccolta nell’orto nel giusto periodo dell’anno.

Quali Verdure Usare Per Una Buona Pizza

Per tutti quelli che possiedono un piccolo appezzamento di terreno e hanno intenzione di produrre le proprie verdure, pubblichiamo questa interessante tabella che indica quanto tempo impiegano determinate verdure ed ortaggi ad arrivare a maturazione dal momento che vengono seminati.

Quali Verdure Usare Per Una Buona Pizza
Quali Verdure Usare Per Una Buona Pizza

Le pizze con verdure sono un argomento al quale dedichiamo ampio spazio nei nostri corsi professionali di Pizzaiolo presso la nostra scuola della pizza. Se desideri avere maggiori informazioni sui nostri corsi professionali, clicca questo link.

Se preparare la pizza a casa tua per i tuoi carissimi invitati è un problema, ti suggeriamo di approfondire questo argomento consultando la pagina del nostro utilissimo CORSO DI PIZZAIOLO ONLINE. E’ semplicissimo, adatto a tutti, contiene tantissimi video e utili post da leggere. Partecipare al nostro corso professionale è semplice, vi potrai accedere in qualsiasi momento quando avrai del tempo disponibile, basta effettuare il login al nostro sito. Riceverete direttamente a casa vostra tramite il servizio postale l’attestato di partecipazione al corso rilasciato dalla nostra scuola. In pochi giorni riuscirete a preparare una pizza eccezionale e di qualità che non avrà niente da invidiare a quella della pizzeria vicina a casa vostra. Maggiori informazioni sul corso Online le trovate qui.

Se stai progettando di preparare la pizza a casa tua, sul nostro sito troverai oltre 200 ricette di pizza qui. Se invece sei intenzionato a preparare una pizza con le verdure, segui la nostra ricetta della pizza vegetariana.

Puoi approfondire l’argomento verdure su wikipedia.

 

Che bella sorpresa Shopiemonte

Che bella sorpresa Shopiemonte

Che bella sorpresa Shopiemonte. Questa mattina, prima di andare al lavoro, ho sentito bussare alla mia porta e mi sono trovato di fronte il corriere espresso BRT, che doveva consegnarmi un pacco.

Con mia grande sorpresa, dopo essermi accertato che fosse realmente per me, visto che non avevo ordinato niente in questi giorni da internet, ho firmato e mi sono precipitato a ritirare il pacco.

Rapidamente ho fatto spazio sul mio disordinatissimo tavolo da lavoro ed ho aperto il pacco per verificarne il contenuto.

Farina e passata di pomodoro!

Per chi, come me, gestisce giornalmente una scuola di pizzaioli, non poteva esserci regalo più gradito.

Che bella sorpresa Shopiemonte

Mi sono precipitato a chiamare l’azienda “Shopiemonte” per i ringraziamenti doverosi per il gradito omaggio.

Curiosando sulla data di spedizione dei colli ho notato, con mia grande sorpresa, che i pacchi sono stati inviati martedì mattina e mi sono stati consegnati mercoledì in mattinata; questo già la dice lunga sulla serietà e sul modo di lavorare di questa fantastica azienda.

Il giorno successivo ho portato con me i 2 pacchi contenenti i beni preziosi nella mia scuola di pizzaioli.

Questa settimana sto svolgendo un corso rivolto ad 8 ragazzi, provenienti da diverse regioni italiane. Abbiamo aperto il pacco e la prima impressione unanime è stata la seguente: E’ incredibile la cura con la quale i prodotti sono stati accuratamente imballati per evitare rotture durante il trasporto. Le confezioni di vasi di vetro della salsa di pomodoro e i sacchi di farina da 5 chilogrammi sono imballati con una protezione termica ed il tutto è ulteriormente sistemato in cartoni con efficaci protezioni contro gli urti grazie a cuscini ad aria. Molto più professionali del colosso Amaz.. che usa carta riciclata accartocciata per imballare e spedire i propri prodotti 🙂

I Ragazzi del corso, futuri pizzaioli, conoscono già le farine: è stata la prima ed importantissima lezione, quindi dopo avere attentamente letto l’etichetta della farina “Mulino Marino” e la tipologia di farina” Macinata a pietra” avente la certificazione “BIO”, si sono precipitati a leggere le caratteristiche della farina, cioè quello che realmente interesa ad un pizzaiolo professionista.

L’etichetta delle proprietà della farina recita chiaramente:

Farina tipo “0” con una forza “W 300” e da qui si capisce che abbiamo a che fare con unazienda che distribuisce prodotti professionali per pizzerie, in quanto le comuni farine acquistabili al superercato non riportano assolutamente questo importantissimo valore, che, invece, è di vitale importanza per un pizzaiolo.

A tutto questo va aggiunto un valore proteico della farina di 13,50 (wowww!!!) stiamo parlando di un prodotto che necessita di una lievitazione di 24/48 ore in frigorifero. Neanche le farine professionali per pizza (tipo xstagioni o simili) possiedono questi importanti requisiti tecnici.

Abbiamo predisposto il classico impasto per pizza e, dopo avere preparato le palline per la pizza, o i panetti, se preferite usare un termine più tecnico, abbiamo depositato il tutto in cella frigorifera a 3 gradi centigradi per lasciarlo arrivare lentamente a maturazione.

Trascorse 48 ore, gli allievi pizzaioli si sono precipitati a testare l’impasto per la stesura delle pizze e conseguente cottura, per valutarne le proprietà organolettiche.

Focaccia davvero ottima: si avvertono profumi e sapori antichi, quasi dimenticati nel tempo.

Per le pizze rosse abbiamo utilizzato la polpa di pomodoro prodotta da “Gustarosso” chiamata “antichi pomodori di Napoli” ottenuta esclusivamente da pomodori Italiani. Ho personalmente verificato che è un ottimo prodotto: contiene il giusto quantitativo di acqua e risulta perfetto a fine cottura. Infatti, gli ingredienti non galleggiano sulla pizza.

Che bella sorpresa Shopiemonte

Conclusione

Fate un giro sul loro sito, non fosse altro che per apprezzare i formidabili prodotti commercializzati da questa azienda piemontese, all’avanguardia per affidabilità e professionalità nella vendita dei prodotti tipici online. Mi piace sottolineare anche che l’azienda è molto sensibile alle esigenze quotidiane di pizzerie e ristoranti:essa mi ha omaggiato di una serie di buste shopping bag sia in carta, sia in cotone, con il loro logo, che io uso quotidianamente per imbustare i cartoni della pizza d’asporto, per i miei clienti nel trasporto delle pizze verso casa.

Grazie Shopiemonte

Silvio Cicchi Executive Pizza Chef