Come Si Cucina In Un Forno a Legna

Come Si Cucina In Un Forno a Legna

Come Si Cucina In Un Forno a Legna. Se anche tu appartieni alla categoria dei “Fortunati” che possiedono un forno a legna in giardino, non perdere questa occasione di imparare ad usare il forno a legna. Vedremo come preparare in maniera perfetta pizze, focacce, pane, arrosti dolci e tante altre cose.

Come Si Cucina In Un Forno a Legna
Come Si Cucina In Un Forno a Legna

Come Si Cucina In Un Forno a Legna

La preparazione e l’accensione è sicuramente la parte più difficile, infatti questa è la ragione per la quale il forno a legna viene usato così raramente. Una delle cose più importanti che c’è da sapere è che non tutte le braci sono adatte per cucinare qualsiasi tipo di cosa.

Iniziamo da una buona accensione in modo che il forno arrivi ad una alta temperatura velocemente. Iniziamo dalla pizza: Per cuocere la pizza avremo bisogno di una alta temperatura, braci e fiamma sempre accesa, senza fiamma la pizza non avrebbe colore, quindi non trascuriamo questo particolare.

Come Si Cucina In Un Forno a Legna
Come Si Cucina In Un Forno a Legna

Come Si Cucina In Un Forno a Legna

Se hai in progetto di cucinare più cose durante l’arco della giornata per prima cosa dovrai cucinare la pizza che richiede temperature molto alte, poi la carne che richiede temperature medio alte, in questa fase il forno non necessita di essere ulteriormente alimentato, sfrutterà il calore residuo. È consigliabile all’inizio coprire la carne con della carta stagnola per evitare che si secchi troppo e solo verso la fine scoprirla per dargli il giusto colore.

Al termine della cottura degli arrosti si può procedere alla cottura di pane e focacce. Se il forno ha un buon isolamento si possono addirittura rimuovere le braci.

Come Si Cucina In Un Forno a Legna
Come Si Cucina In Un Forno a Legna

Come Si Cucina In Un Forno a Legna

Pane e focaccia necessitano di temperature medio basse. Possono essere infornate simultaneamente, la temperatura ideale di cottura si aggira intorno ai 200 gradi. Ecco perché solitamente si rimuovono tutte le braci, cuocere con i residui di brace potrebbe bruciare pane e focacce. Basta chiudere lo sportello.

Una volta completata la cottura di pane e focacce potremo cuocere biscotti e dolci vari. Questi prodotti usano il calore residuo del materiale refrattario. La cottura andrà fatta anche essa lentamente e con lo sportello chiuso.

Come Si Cucina In Un Forno a Legna

Durante lo svolgimento dei nostri corsi pratici professionali nella nostra scuola della pizza lavoriamo con un forno a legna. Tutti i nostri allievi fanno pratica giornalmente con uno di questi forni. Se desideri avere maggiori informazioni sui nostri corsi pratici, ti invito a visitare questo link.

A questo link è disponibile il calendario dei prossimi corsi in programma nella nostra scuola.

Se invece siete pigri e non volete muovervi da casa vostra, vi ricordo che qui sul nostro sito è disponibile un fantastico “Corso di Pizzaiolo Online” che potrete seguire comodamente seduti dal divano di casa vostra. Troverete tutte le informazioni sul corso online qui.

Infine non dimenticate di fare visita al nostro canale YouTube, li troverete centinaia di video ricette di pizza preparate dagli allievi della nostra scuola pizzaioli.

 

A risentirci tra qualche giorno per altre notizie sul mondo della pizza.

Ciao

Silvio Cicchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*