Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale

Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale

Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale. Vedo che c’è molta confusione quando si parla di questi prodotti. Spesso finiscono per diventare interscambiabili in cucina. Ma non è affatto così, l’unica vera cosa che hanno in comune è la provenienza cioè il Maiale, ma sono tre tagli di carne completamente differenti tra loro, impariamo quindi a conoscerli bene.

In pizzeria solitamente si usano tutti e tre i tagli per realizzare delle ottime pizze. Chiariamo una volta per tutte le differenze.

Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale

Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale
Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale

La Pancetta è sicuramente il salume più diffuso e usato in Italia e oserei dire nel mondo. Viene ricavata dal taglio chiamato “mezzena” del suino cioè la pancia come dice chiaramente il nome.

Sul banco dei supermercati o della vostra salumeria di fiducia la vedrete in diverse forme: Arrotolata con o senza cotenna, nella sua forma piatta, dolce o affumicata, al naturale o speziata. Infine è possibile acquistarla con diverse stagionature che possono variare da qualche giorno fino ad arrivare a sei mesi e più. Infine la Pancetta ha una consistenza morbida, sapore sapido e delicato.

Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale

Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale
Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale

Il Bacon di chiare origini Inglesi “Bacoun” è un tipo di taglio che viene preparato con la Pancia del maiale oppure con la lonza che comprende anche la parte della pancetta, in questo caso è chiamata dagli anglosassoni “Back bacon” o dalla coscia del maiale disossata, in questo caso chiamata “gammon”. Vi descrivo in poche parole il processo di preparazione del bacon. Dapprima viene messa in una salamoia, successivamente cotta lentamente al forno per poi essere bollita ed infine affumicata.

Spesso nelle nostre ricette troviamo i termini pancetta affumicata e bacon quasi come intercambiabili, ma tengo a precisare che stiamo parlando assolutamente di due prodotti completamente diversi. La consistenza del bacon è molto piu compatta e il suo sapore è molto intenso.

Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale

Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale
Differenze Tra Pancetta Bacon e Guanciale

Il Guanciale udite udite, deriva dalla guancia del maiale. Si tratta solitamente di un taglio dalla forma triangolare che va dalla guancia del maiale percorrendo tutto il collo fino ad arrivare al petto. Nel tagliarlo vi accorgerete che è molto compatto, la parte grassa è di un bel bianco vivo e la sua parte magra è di colore rosso acceso.

Ampiamente diffuso in tutta Italia, trova nel Lazio e nelle Marche un ampio utilizzo in cucina, Il guanciale è l’ingrediente base per la preparazione dell’Amatriciana e la Carbonara. Quindi mi rivolgo ai “peccatori” che finora hanno usato indifferentemente questi 3 prodotti per la preparazione di questi piatti: Guanciale non bacon o pancetta.

La preparazione del guanciale prevede la salatura per almeno 5 giorni, trascorso questo tempo viene lavato e accuratamente sgocciolato, infine ricoperto abbondantemente con pepe e peperoncino e lasciato stagionare a lungo.

Sicuramente più calorico dei precedenti tagli ma… 100 volte più gustoso.

Spero che questo mio post possa esservi di aiuto nella preparazione delle vostre prossime ricette in pizzeria e in cucina.

Passiamo ora a ricordarvi alcuni link utili disponibili sul nostro sito:

La nostra scuola pizzaioli

Il calendario dei prossimi corsi in programma

Sul nostro canale YouTube sono disponibili tutte le video ricette di pizza preparate dagli allievi della nostra scuola di pizzaioli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*