Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere

Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere. Oggi vi voglio parlare di una pizza, molto semplice, ma allo stesso tempo buonissima.

Si tratta di una pizza molto semplice da preparare, solo pochi ingredienti freschi. Si tratta di una focaccia che possiamo sicuramente catalogare tra le pizze “light” condita con dei succulenti pomodorini pachino insaporiti con olio sale e origano, del prosciutto cotto tagliato a cubetti ed infine una manciata di olive nere per dare un tocco di colore alla nostra splendida focaccia.

Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere
Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere

Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere

Forse il segreto di questa focaccia è tutto racchiuso nella preparazione di un buon impasto, che suggerisco sempre ben idratato, usate una farina tipo zero, non usate le “solite 00”, con quelle fateci i biscotti che sono più adatte.

Terminata la preparazione dell’impasto, dividetelo in pezzi da 270 grammi, formate le palline e deponetele negli appositi contenitori. L’impasto non dimenticatelo ha bisogno di una maturazione di almeno 24 ore in frigorifero ma vi assicuro che ne varrà la pena. C’era una volta un tizio, un certo “Maillard” che ha fatto degli studi proprio riguardo la maturazione, chi ha frequentato un istituto alberghiero lo conosce certamente, ma vediamo in poche parole cosa dice la “Reazione di Maillard”:

Afferma che in tutti gli impasti per panificazione e tra i quali è presente anche la nostra pizza, Maggiore è il tempo di attesa prima della cottura e maggiore sarà la presenza di aminoacidi e glucosio al suo interno. Gli aminoacidi sono la parte più piccola delle proteine e il glucosio è la parte più piccola dello zucchero complesso o amido.

Quindi, una elevata presenza di aminoacidi e glucosio nel nostro impasto starà a significare che gli enzimi che scompongono lo zucchero complesso (Amilasi) e gli enzimi che scompongono le proteine (Proteasi) hanno lavorato a lungo per molte ore. La nostra maturazione in pratica “digerisce” per noi il cibo. Ecco spiegato il perché lasciamo sempre maturare il nostro impasto almeno 24 ore.

Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere
Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere

Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere

E Riguardo la cottura? Cosa dice il Signor Maillard? Ci dice una cosa molto semplice: Se il nostro impasto è maturo alla perfezione, cioè ricco di aminoacidi e zuccheri semplici, quando verrà messo in cottura alle alte temperature che solitamente usiamo per cuocere le nostre pizze, otterremo un prodotto più leggero digeribile e profumato, aggiungerei “Perfetto”.

Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere

Bene, dopo avere ricordato anche se molto brevemente la “Reazione di Maillard” torniamo alla nostra focaccia.

Stendete a regola d’arte la nostra focaccia, senza bordo, le focacce non hanno il bordo. Aggiungete i pomodorini ciliegino, il prosciutto cotto a cubetti, una manciata di olive nere e condite il tutto con un pizzico di sale marino, un filo di olio extra vergine di oliva e rosmarino.

VIDEO

Focaccia con Pomodorini Prosciutto Cotto e Olive Nere

Tre minuti nel forno elettrico per pizza a 300 gradi circa ed è subito pronta.

Termino il post di oggi ricordandovi alcuni link utili sul nostro sito:

300 ricette di pizza

I nostri corsi professionali pratici di pizzaiolo

Il calendario dei prossimi corsi in programma

Il nostro corso professionale online

Il nostro canale YouTube

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*