Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola

Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola

Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola. Vi potrà sembrare strano ma il gorgonzola o simili si trova ovunque nel mondo, quindi è molto facile trovarlo sui menù di tutte le pizzerie a Roma come Londra come Lisbona o New York.

In cucina come in pizzeria questo tipo di formaggio è molto usato. È uno dei tipi di formaggio che è sempre presente nella pasta o pizza ai 4 formaggi. È un formaggio dal gusto forte ed è importante che si riesca a bilanciare il forte sapore con altri ingredienti.

Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola
Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola

Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola

Oggi nei laboratori della nostra scuola di pizzaioli in Italia c’è Fernanda e abbiamo preparato questa gustosissima pizza. Fernanda viene dal Nord del Portogallo, in un paese a pochi chilometri da Braga. Sta frequentando il nostro corso pratico professionale.

Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola
Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola

Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola

Fernanda e suo marito José apriranno una pizzeria e hamburgheria, come ben saprete, gli hamburger sono molto popolari in Portogallo, quasi come negli Stati Uniti.

La preparazione di questa pizza è molto semplice, dopo la stesura dell’impasto, si aggiunge il pomodoro, la mozzarella, i funghi freschi e la pancetta a dadini.

Poco più di un minuto nel nostro forno a legna ben caldo e la nostra pizza “deliziosa” è pronta da assaporare.

VIDEO

Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola

Avete mai pensato di frequentare uno dei nostri corsi pratici? Vi ricordo che “il Pizzaiolo” non è un lavoro, ma un’arte. Essere pizzaioli vi darà l’opportunità di trovare lavoro in qualsiasi parte del mondo, oltre a darvi l’opportunità di aprire la vostra attività di pizzeria.

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri corsi? Contattami, scrivimi oppure chiamami al mio numero: +39 3476244362. Maggiori informazioni qui.

Pizza con Funghi Pancetta e Gorgonzola

Un saluto e ci sentiamo nuovamente tra qualche giorno con la prossima ricetta di pizza.

Silvio Cicchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*