Pizza Mais e Tonno La Ricetta

Pizza Mais e Tonno La Ricetta

Pizza Mais e Tonno La Ricetta. In questo periodo dell’anno inevitabilmente tutti soffriamo il caldo, questo influisce molto nel tipo di alimentazione che portiamo giornalmente sulle nostre tavole. Anche in pizzeria accade esattamente la stessa identica cosa, il cliente al suo arrivo, si siede a tavola prende il menù e lo sfoglia interamente alla ricerca di qualche cosa di rinfrescante.

Potrà sembrarvi strano, ma, una delle pizze maggiormente richieste con il gran caldo è la pizza che ha tra i propri ingredienti il mais e il tonno.

Negli ultimi anni l’accoppiata mais e tonno si vede spessissimo comparire sulle tavole degli Italiani e non solo nel nostro paese. Questo abbinamento gastronomico è davvero eccezionale. Se notate bene in quasi tutte le insalate che troviamo sui menù, questi due ingredienti sono sempre presenti. Come accade sempre in pizzeria, qualsiasi cosa che è di successo, da sempre vita ad una gustosa ricetta per una buona pizza.

Pizza Mais e Tonno La Ricetta

Nel test finale dei nostri allievi pizzaioli che frequentano il corso presso la nostra scuola, questa settimana la nostra pizzaiola Paola ha voluto preparare questa deliziosa pizza: “Mais e Tonno”

Pizza Mais e Tonno La Ricetta

Per tutti quelli che vogliono prepararla a casa propria oppure nella propria attività commerciale abbiamo messo a disposizione il video che vi aiuterà passo passo nella realizzazione di questa pizza.

Non mi stancherò mai di ricordarvi che la pizza è nata per essere un piatto povero, quindi usate sempre pochi ingredienti, ma buoni, di qualità.

Tutto inizia già da un buon acquisto di una farina per pizza. Già, perchè per fare una buona pizza non basta aprire la dispensa e prendere la prima farina che capita, ma dovremo rigorosamente usare una farina per pizza. Se siete interessati a questo argomento, abbiamo messo a vostra disposizione una fantastica GUIDA alla farina per pizza: Quale acquistare e come usarla per ottenere una pizza di qualità anche a casa vostra. Trovate il link alla guida cliccando quì.

Preparate l’impasto per pizza seguendo la nostra ricetta classica.

Lasciatelo a riposo per la lievitazione.

Terminata la fase delicata della lievitazione, passate alla stesura dei panetti della pizza. Se non siete degli esperti pizzaioli, non preoccupatevi, seguite attentamente il nostro precedente post dedicato interamente alla stesura delle palline della pizza. Contiene tantissimi suggerimenti e tanti video da seguire, ho la certezza che in poco tempo riuscirete a stendere la pizza proprio come un pizzaiolo professionista.

Prendete esempio dalla pizzaiola “Paola” nel video che segue, che ha frequentato il nostro corso professionale presso la nostra scuola di pizzaioli e già dopo qualche giorno di pratica stende la pizza a mano in modo semplice e veloce.

Pizza Mais e Tonno La Ricetta
Stesura della pizza

Dopo avere trasformato le palline ben lievitate in dischi per la pizza dal diametro di 33 centimetri, passiamo alla fase più divertente:

Il Condimento

Aiutandovi con un cucchiaio, spalmate il pomodoro. Mettetene poco altrimenti gli ingredienti della vostra pizza “galleggeranno” sulla superfice.

Pizza Mais e Tonno La Ricetta
Aggiungere il pomodoro

Aggiungete un abbondante strato di mozzarella, il mais in grani precedentemente scolato della sua acqua e il tonno all’olio extra vergine di oliva.

Pizza Mais e Tonno La Ricetta
Aggiunere il mais
Pizza Mais e Tonno La Ricetta
Aggiungere il tonno
Pizza Mais e Tonno La Ricetta
Aggiungere la mozzarella

Infornate per tre minuti circa nel vostro forno alla temperatura di 300 gradi.

Pizza Mais e Tonno La Ricetta
Infornate

Appena il bordo sarà dorato al punto giusto, sfornate.

Un filo di olio, ma quello buono, sulla superfice della pizza e non dimenticatevi di aggiungere qualche fogliolina di basilico fresco.

Pizza Mais e Tonno La Ricetta
Pizza Mais e Tonno La Ricetta

Pizza Mais e Tonno La Ricetta

Servite la vostra pizza a spicchi ancora calda ai vostri fortunati ospiti e buon appetito.

Abbinate la vostra pizza con un buon bicchiere di vino bianco

Ringrazio Paola per essersi prestata per la realizzazione del video.

Popolo di amanti della pizza a voi la parola!!

Prima di tutto se ti è piaciuto il post ti invito a condividerlo su G+ e su Facebook.

Fatta questa operazione, dimmi cosa ne pensi. Il nostro sito oggi riceve la maggior parte del suo traffico grazie ai tantissimi suggerimenti e consigli su come fare la pizza che forniamo giornalmente ai visitatori. Nel tuo caso invece, perchè ci segui? lascia un tuo commento su questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*