Focaccia Con Pomodori Momo Cipolla Verza

Focaccia Con Pomodori Momo Cipolla Verza

Focaccia Con Pomodori Momo Cipolla Verza. In queste settimane ho avuto un ragazzo dal Nepal iscritto ad uno dei miei “Corsi Pratici Professionali” qui nella mia scuola. Potrete immaginare la differenza culturale rispetto alla nostra Italia.

Ho appreso con immenso piacere la preparazione di un piatto tipico del Nepal, si tratta di un grosso tortellino chiamato Momo. Per chi fosse incuriosito, può accedere ad ulteriori informazioni sul link dedicato sul portale di Wikipedia seguendo questo link.

Focaccia Con Pomodori Momo Cipolla Verza
Focaccia Con Pomodori Momo Cipolla Verza

Focaccia Con Pomodori Momo Cipolla Verza

Nel suo prossimo ritorno in Nepal aprirà una pizzeria, visto che Katmandu durante l’anno è frequentata da tantissimi turisti, curiosi e scalatori visto le grandi vette che offre la catena dell’Himalaya e del vicino Tibet.

Durante la settimana di corso abbiamo deciso di preparare una delle pizze più popolari nel suo paese di provenienza. Si tratta di una focaccia con aggiunta di pomodoro fresco a fette, il ripieno del tortellino chiamato Momo, cipolle e verza tagliata a strisce sottili.

Focaccia Con Pomodori Momo Cipolla Verza

Pomodori Momo Cipolla Verza per una super focaccia

Di seguito il video della preparazione di questa ottima focaccia.

VIDEO

Pomodori Momo Cipolla Verza

Riassumiamo brevemente i link utili che sono disponibili qui sul mio sito:

Tutte le informazioni sui nostri corsi pratici professionali nella nostra scuola della pizza.

Il calendario dei nostri corsi in programma

Il fantastico “Corso di Pizzaiolo ONLINE” che potrete seguire comodamente dal vostro PC o telefonino durante il tempo libero.

Finalmente è disponibile per il download il mio ultimo libro di ricette che si chiama: NON SOLO PIZZA – Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Si tratta di un ottimo libro illustrato che racchiude prelibatezze della cucina Italiana. Lo trovate qui.

Focaccia alla Nepalese

Termino anche oggi ricordandovi di fare una piacevole visita al mio canale youtube, vi troverete oltre 300 video ricette di pizza dalle quali potrete prendere spunto la prossima volta che preparerete la pizza a casa vostra.

 

A Presto

Silvio Cicchi

 

 

La Pizza Dopo il Lockdown

La Pizza Dopo il Lockdown

La Pizza Dopo il Lockdown. Sembra che tutto stia tornando alla normalità. Con le dovute precauzioni mascherine, distanziamento sociale, gel disinfettante, lentamente tutte o quasi tutte le pizzerie stanno riaprendo i battenti.

Non si vedono molti turisti internazionali, ma si sa che alla pizza non ci si rinuncia. Anche nella nostra scuola della pizza Italiana i corsi pratici professionali sono ripresi a pieno regime.

La Pizza Dopo il Lockdown
La Pizza Dopo il Lockdown

La Pizza Dopo il Lockdown

Tutti coloro che amano la pizza e la panificazione sanno quanto sia importante frequentare un corso per imparare l’arte di preparare la pizza.

Sembra proprio che dopo questo periodo di fermo sono ripartite anche le richieste di pizzaioli professionisti.

La Pizza Dopo il Lockdown
La Pizza Dopo il Lockdown

Dopo il Lockdown la ripartenza

Non lasciatevi trovare impreparati, frequentate uno dei nostri corsi professionali, riceverete un attestato valido in tutto il mondo.

A questo link troverete tutte le informazioni sui nostri corsi pratici professionali. Di seguito invece troverete il calendario dei corsi in programmazione nei mesi prossimi.

La Pizza e il Lockdown

Se vi è sfuggito, non lasciatevi scappare questa occasione, è già disponibile per il download il mio ultimo libro che si chiama: NON SOLO PIZZA – Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Troverete tutte le informazioni a questo link.

Salvate tra i vostri preferiti il nostro sito, sul nostro canale youtube troverete oltre 300 video ricette di pizza. Vi sarà utile il prossimo fine settimana quando deciderete di preparare la pizza per tutta la famiglia.

 

Lockdown finito per la pizza

Speriamo di esserci lasciati alle spalle questo brutto periodo, e vi auguro di tornare molto presto alla normalità.

Prima di salutarvi, vi ricordo che se non disponete di risorse per venire fino a qui nella nostra scuola per frequentare uno dei nostri corsi pratici professionali, qui sul nostro sito è disponibile un fantastico “Corso Di Pizzaiolo ONLINE” Potrete seguirlo comodamente seduti dal divano di casa vostra. Troverete tutte le informazioni a questo link.

Cordiali saluti

Silvio Cicchi

 

Un Ottimo Forno Per Cuocere La Pizza a Casa

Un Ottimo Forno Per Cuocere La Pizza a Casa

Un Ottimo Forno Per Cuocere La Pizza a Casa. Ogni volta che prepariamo la pizza a casa nostra ci accorgiamo che il nostro forno della cucina non è adatto per cuocere la pizza.

La pizza deve essere cotta in un tempo rapidissimo, magari 4 o 5 minuti sarebbe il tempo perfetto per la cottura, per evitare che si secchi.

Un Ottimo Forno Per Cuocere La Pizza a Casa
Un Ottimo Forno Per Cuocere La Pizza a Casa

Un Ottimo Forno Per Cuocere La Pizza a Casa

La tecnologia negli ultimi anni ci è venuta in aiuto, nei centri commerciali e sugli shop online ci capita spesso di vedere macchine come questa. Ma vi siete mai chiesti se sono adatte per la pizza?

Un Ottimo Forno Per Cuocere La Pizza a Casa
Un Ottimo Forno Per Cuocere La Pizza a Casa

Cuocere La Pizza a Casa

Si, sono assolutamente perfette. Sfornano un prodotto soffice e croccante proprio come quello del forno a legna. Arrivano ad una temperatura di circa 400 gradi. La vostra pizza sarà pronta in 4 minuti.

Un Ottimo Forno

Se non li trovate nel centro commerciale vicino casa vostra, potete sempre ordinarle su amazon:

Un Ottimo Forno Per Cuocere La Pizza

Se invece volete migliorarvi nella preparazione della pizza, vi suggerisco di iscrivervi ad uno dei nostri corsi pratici professionali che hanno luogo settimanalmente nella nostra scuola di pizzaioli. Troverete tutte le informazioni qui.

Se non disponete più di risorse o tempo prezioso per venire nella nostra scuola, vi ricordo che qui sul nostro sito è disponibile per tutti un fantastico “Corso di Pizzaiolo Online” che potrete scaricare sul vostro pc o telefonino e seguire comodamente seduti dal divano di casa vostra nel vostro tempo libero. Tutte le informazioni sul nostro Corso Online le troverete a questo link.

Una ultima cosa prima di salutarvi che sicuramente potrà esservi utile: è già disponibile per il download il mio ultimo libro che si chiama: NON SOLO PIZZA – Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Seguite questo link per il download.

Seguite oppure iscrivetevi al nostro canale youtube, sono disponibili oltre 300 ricette di pizza, tutte preparate dagli allievi pizzaioli che settimanalmente frequentano i nostri corsi.

 

A presto

Silvio Cicchi

 

Preparare Le Crocchette Di Patate

Preparare Le Crocchette Di Patate

Preparare Le Crocchette Di Patate. Uno degli antipasti classici che accompagnano la pizza in tutto il mondo. Fa parte della tradizione Italiana da sempre. Come tradizione vuole, il ripieno deve essere compatto.

Il segreto sta nella scelta di una buona patata che sia farinosa, in modo che possa assorbire bene tutti gli altri ingredienti.

Preparare Le Crocchette Di Patate
Preparare Le Crocchette Di Patate

Come Preparare Le Crocchette

Particolare attenzione va fatta durante la panatura, non basta passarle nell’uovo e nel pane grattato, ma è necessario passarle nella farina, poi nell’uovo e successivamente nel pane grattato.

In questo modo, una volta fritte non si apriranno e il ripieno non assorbirà eccessivamente olio.

Preparare Le Crocchette Di Patate
Preparare Le Crocchette Di Patate

Preparazione delle crocchette

Ingredienti per 20 crocchette circa

900 grammi di patate

2 uova intere

2 tuorli

5 cucchiai di parmigiano

Sale

Pepe

Noce moscata

Farina

Pangrattato

Olio per friggere

Preparare Le Crocchette Di Patate
Preparare Le Crocchette Di Patate

Preparazione Crocchette

Lessate le patate con la buccia, scolatele, lasciatele raffreddare un po’ poi sbucciatele e schiacciatele con uno schiaccia patate.

Lasciatele raffreddare bene, aggiungete 2 tuorli, sale pepe e noce moscata e mescolate bene. Aiutandovi con le mani, prendete un po’ di impasto e modellatelo a forma di cilindro.

Terminata l’operazione di preparazione passate le crocchette nella farina, poi nell’uovo e infine nel pane grattugiato. Scaldate l’olio per frittura a 180 gradi e friggetele. Quando saranno dorate scolatele su carta assorbente.

Preparare Le Crocchette Di Patate
Preparare Le Crocchette Di Patate

Preparare Le Crocchette Di Patate

Mi raccomando…cotte e mangiate prima che svanisca la croccantezza.

Se siete degli amanti della pizza, vi suggerisco di iscrivervi ad uno dei miei corsi professionali pratici nella mia scuola di pizzaioli. Troverete tutte le informazioni a questo link.

Se invece non disponete di tempo o risorse per frequentare uno dei nostri corsi pratici professionali, vi ricordo che qui sul mio sito è disponibile per tutti un fantastico “Corso Di Pizzaiolo Online” che potrete seguire comodamente seduti dal divano di casa vostra.

Se non lo avete ancora fatto, scaricate il mio ultimo libro che si chiama: NON SOLO PIZZA – Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Lo troverete qui.

Termino dandovi appuntamento tra qualche giorno per altre notizie sul mondo della pizza e della ristorazione, e vi invito a visitare il mio canale youtube dove troverete centinaia di video ricette di pizza.

 

Ciao

Silvio Cicchi

 

 

Come Preparare il Miglior Limoncello

Come Preparare il Miglior Limoncello

Come Preparare il Miglior Limoncello. Ecco una ricetta semplicissima e testata da me per preparare un ottimo Limoncello. Iniziamo subito con la lista degli ingredienti:

Dose per ottenere 2 litri di limoncello.

10 Limoni non trattati

1 litro di alcol puro a 95°

Zucchero 600 grammi

Acqua 1 litro

FOTO

Come Preparare il Miglior Limoncello

Come ben saprete il limoncello è un liquore di origini Campane, preparato con le scorze di limone, la gradazione di questo liquore varia tra il 20% e il 32% vol. Di colore giallo e dolce, ottenuto lasciando macerare nell’alcol le scorze dei limoni. A fine macerazione viene aggiunto lo sciroppo preparato con acqua e zucchero.

Terminata la preparazione è consigliabile lasciarlo riposare un mese nella bottiglia. Oltre ad essere bevuto come digestivo, è ottimo per la preparazione di dolci.

Come Preparare il Miglior Limoncello
Come Preparare il Miglior Limoncello

Preparare il Limoncello

Preparazione: Dopo avere lavato accuratamente i limoni, sbucciateli con un pelapatate prelevando solo la parte gialla della buccia, lasciando il bianco attaccato al limone. Inserite le scorze di limone in un barattolo di vetro, ricopritele con l’alcol e lasciatele macerare per una settimana in un luogo al buio.

Abbiate cura ogni giorno di scuotere il barattolo per miscelare bene gli aromi. Dopo una settimana con l’aiuto di un colino filtrate il composto e successivamente preparate lo sciroppo mettendo in una pentola l’acqua e lo zucchero e portatelo ad ebollizione. Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto lasciate raffreddare e aggiungetelo al liquido aromatizzato con le scorze di limone.

Come Preparare il Miglior Limoncello
Come Preparare il Miglior Limoncello

Limoncello Ricetta Facile

Arrivati a questo punto riempite le vostre bottiglie e conservatele un mese prima di berlo.

Visto come è facile? Passiamo ora ad altre cose ugualmente importanti. Se vi piace la pizza e volete imparare questa antichissima arte, iscrivetevi ad uno dei nostri corsi pratici di pizzaiolo che organizziamo settimanalmente nella nostra scuola della pizza Italiana. Troverai tutte le informazioni a questo link.

Come Preparare il Miglior Limoncello
Come Preparare il Miglior Limoncello

Come Preparare il Limoncello Ricetta

Vi ricordo che se non disponete di tempo o risorse per venire nella nostra scuola pizzaioli per frequentare personalmente il nostro corso pratico professionale, qui sul nostro sito troverete un fantastico “Corso Di Pizzaiolo Online” che potrete seguire comodamente da casa vostra. Lo troverai qui.

Siete amanti della buona cucina Italiana? Benissimo, è già possibile scaricare il mio ultimo libro che si chiama: NON SOLO PIZZA – Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Tutte le informazioni a questo link.

Hai mai visitato il mio canale youtube? Sono disponibili oltre 300 video ricette di pizza. Lo troverai qui.

 

A presto

Silvio Cicchi

 

 

Uova In Frigorifero Oppure No

Uova In Frigorifero Oppure No

Uova In Frigorifero Oppure No. Chiunque abbia fatto una vacanza negli Stati Uniti avrà notato che le uova nei supermercati vengono rigorosamente conservate in frigo. Vi siete mai chiesti perché? Sono forse differenti dalle uova Europee che sono conservate sempre fuori dal frigo?

Le differenze della modalità in cui vengono conservate è in realtà un approccio diverso per combattere il rischio di infezione di salmonella.

Uova In Frigorifero Oppure No
Uova In Frigorifero Oppure No

Uova In Frigorifero Oppure No

Tutti siamo a conoscenza che le uova sono ad alto rischio di salmonella per i consumatori, il batterio può essere presente sulla superficie dell’uovo e talvolta anche al suo interno a seguito di una contaminazione con le feci infette delle galline ovaiole.

Negli USA le uova vengono sottoposte a una procedura di pulizia e disinfezione prima di essere messe in commercio. Questo processo è molto efficace per ridurre una eventuale contaminazione superficiale del guscio, ma nulla può contro eventuali patogeni presenti all’interno dell’uovo.

Uova In Frigorifero Oppure No
Uova In Frigorifero Oppure No

Perché le Uova In Frigorifero

Questo processo provoca problemi alla permeabilità del guscio dell’uovo, e per evitare proliferazioni di batteri è necessaria una immediata refrigerazione.

Dopo che l’uovo viene refrigerato è necessario non interrompere mai la catena del freddo. E in Europa? Al contrario le uova vengono commercializzate senza alcun trattamento, dando priorità a buone pratiche igieniche durante la raccolta.

Uova In Frigorifero Oppure No
Uova In Frigorifero Oppure No

Uova In Frigorifero Corretto

In Europa si segue la logica che lasciando integro il guscio, si contribuisca a ridurre il rischio di ingresso al suo interno di eventuali patogeni. Ecco perché è prevista la messa in commercio a temperatura ambiente.

Non essendo sterili, a casa è bene riporle in frigo per tenere sotto controllo eventuali batteri. Inoltre è sempre consigliabile conservare le uova nel loro cartone di vendita nella parte alta dei ripiani del frigo, qui la temperatura non è soggetta a sbalzi, cosa che avviene frequentemente se li riponiamo sulla porta del frigo, proprio dove troviamo il porta uova, si sa che aprendo e chiudendo tante volte al giorno la porta del frigo la temperatura potrebbe variare causando umidità sul guscio e quindi una proliferazione di batteri.

Uova In Frigo Per Non Rischiare

Anche oggi siamo arrivati ai saluti, ma prima di lasciarvi volevo ricordarvi alcuni dei link utili che potrete trovare qui sul mio sito:

I corsi pratici professionali che settimanalmente troverete nella nostra scuola della pizza.

Il calendario dei prossimi corsi pratici in programmazione

Per tutti quelli che non dispongono di tempo o risorse per venire personalmente nella nostra scuola, ricordo che sul nostro sito è disponibile un Ottimo Corso Di Pizzaiolo Online. Troverete tutte le informazioni seguendo questo link.

Finalmente è possibile fare il download del mio ultimo libro che si chiama: NON SOLO PIZZA _ Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Lo troverete qui.

Se siete amanti della pizza, vi invito a visitare il mio canale Youtube, troverete centinaia di video ricette di pizza, tutte preparate dagli allievi che frequentano i nostri corsi di pizzaiolo.

 

A presto

Silvio Cicchi

 

 

Pizza Hut La Fine Della Pizza Americana

Pizza Hut La Fine Della Pizza Americana. Sessanta anni di storia e 18 mila ristoranti in più di cento paesi al mondo ha dovuto chiudere a causa del corona virus.

È la fine di un sogno americano che ha inizio nel 1958 quando due fratelli Dan e Frank Carney chiesero in prestito 600 dollari alla madre per aprire un piccolo punto vendita di pizzeria a Wichita nello stato del Kansas

Pizza Hut La Fine Del Colosso Americano

Sono loro gli inventori delle “Consegne a domicilio”. Già nel 1977 possedevano 4 mila ristoranti, poi hanno venduto tutto al grande marchio PEPSI & Co.

Risale ormai a due anni fa l’ultimo sussulto pubblicitario, quando hanno sponsorizzato il campionato della Nfl, che risulta essere il campionato di football più seguito in America.

Pizza Hut La Fine Della Pizza Americana Mangiato dal Covid

Poi la fine, ha accumulato più di un miliardo di dollari di debito fino a quando il covid ha dato il colpo di grazia.

E pensare che in Italia, il paese della pizza, Pizza Hut non ha mai avuto una grande fetta di mercato. Siamo un popolo tradizionalista, soprattutto per quanto riguarda il cibo, poi la pizza alta e spugnosa non piace agli Italiani.

Pizza Hut La Fine Della Pizza Americana Pieno di Debiti

Come farò adesso? Senza alcuna cattiveria verso questo gruppo, che a dir la verità mi è sempre stato simpatico, ho sempre usato Pizza Hut come esempio nella mia “Scuola di Pizzaioli” per spiegare ai miei alunni come non avrebbero dovuto fare la pizza per sopravvivere nel nostro paese.

Pizza Hut La Fine Della Pizza Americana Purtroppo Ha Chiuso

Terminiamo così questa parentesi. Prima di salutarvi volevo ricordarvi alcuni dei link di utilità che potrete trovare qui sul mio sito:

I nostri corsi pratici professionali che svolgiamo settimanalmente nella nostra scuola.

Il calendario dei prossimi corsi in programmazione.

Per tutti quelli che non dispongono di tempo o risorse necessarie ricordo che qui sul nostro sito è disponibile un ottimo “Corso di Pizzaiolo Online”. Troverete tutte le informazioni a questo link.

Termino ricordandovi che è già possibile effettuare il download del mio ultimo libro che si chiama: NON SOLO PIZZA – Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Lo troverete a questo link.

Se sei un amante della pizza ti invito a fare visita al mio canale Youtube dove troverai centinaia di ricette di pizza.

 

A presto

Silvio Cicchi

 

 

La Pizza Carbonara Come Prepararla

La Pizza Carbonara Come Prepararla. Quando parliamo di Carbonara in Italia è scontato che si stia parlando di spaghetti alla carbonara. Non è così in tutto il mondo. Torno proprio adesso da una vacanza in Spagna, oltre ad essere un bellissimo paese storico, vanta di una stupenda tradizione culinaria.

Tra le tantissime cose molto originali che ho trovato nelle varie proposte dei menù, ce n’è una che mi ha colpito in particolare: La Pizza Carbonara. L’ho trovata in tutti i menù delle pizzerie che ho visitato.

La Pizza Carbonara Come Prepararla

La Pizza Carbonara Ecco Come Prepararla

Non ho resistito e ho voluto subito assaggiarla. Ottima, il mio giudizio merita assolutamente un 5 stelle. Non dobbiamo aspettarci il classico gusto della carbonara, ma anche se abbinata ad una base di una pizza con pomodoro e mozzarella, non è niente male.

La pancetta tagliata a fette sottili e con l’aggiunta di un uovo crudo al centro cotto totalmente in forno ne fa un abbinamento niente male. Provate a prepararla anche voi a casa vostra il prossimo fine settimana.

La Pizza Carbonara Come Prepararla

La Pizza Carbonara Come Prepararla a Casa Vostra

Di seguito il video della semplice preparazione di questa deliziosa pizza.

VIDEO

La Pizza Carbonara Come Prepararla Rapidamente

Vi piace l’arte della pizza? Iscrivetevi ad uno dei nostri corsi pratici professionali che teniamo settimanalmente nella nostra scuola. Troverete tutte le informazioni sui nostri corsi pratici a questo link.

A seguire troverete il calendario dei nostri corsi settimanali. Segui questo link.

È già possibile effettuare il download del mio ultimo libro che si chiama: NON SOLO PIZZA – Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Lo troverete qui.

Se invece al momento non disponete di risorse per venire personalmente nella nostra scuola della pizza, esiste una soluzione valida per risolvere il vostro problema: Sul nostro sito è a vostra completa disposizione un fantastico “Corso di Pizzaiolo Online”. Potrete scaricarlo sul vostro pc o telefonino e accedervi comodamente seduti dal divano di casa vostra. Lo troverai a questo link.

Se sei un amante della pizza, potrebbe farti piacere visitare e iscriverti al mio canale Youtube. Troverai tantissime ricette di pizza da preparare a casa tua.

 

Non mi rimane che salutarvi e darvi appuntamento alla prossima ricetta di pizza.

Ciao

Silvio Cicchi

 

Pizza Muffin Rustici Ripieni Salati

Pizza Muffin Rustici Ripieni Salati. È una ottima alternativa in pizzeria per feste e compleanni ai classici rustici preparati con la pasta sfoglia. Non hanno lo zucchero tra i propri ingredienti.

Al Prosciutto e Funghi, alla Boscaiola, alle verdure, zucchine e provola, piselli e prosciutto, prosciutto e formaggio, e in mille altri modi.

Pizza Muffin Rustici Ripieni Salati

Pizza Muffin Rustici Ripieni

Durante i nostri Corsi Pratici Professionali nella nostra scuola della pizza, spiego sempre ai miei allievi tutte le preparazioni utili per buffet, aperitivi e compleanni. I muffin preparati con l’impasto della pizza sono parte del programma tra le tantissime altre cose.

Provate a prepararle anche a casa vostra, sono semplicissimi, è sufficiente disporre dell’apposito stampo, lo stesso che si usa per i muffin dolci.

Pizza Muffin Rustici Salati

Ti piacerebbe imparare l’arte della pizza? Iscriviti ad uno dei nostri corsi pratici professionali. Trovi tutte le informazioni a questo link.

Qui invece troverai il calendario dei nostri corsi pratici in programmazione nei mesi a venire. Lo trovi a questo link.

Pizza Muffin Rustici Ripieni Salati

Pizza Muffin Ripieni Salati

Se non disponi di risorse o tempo per venire fino alla nostra scuola, ti ricordo che qui sul nostro sito è disponibile un super fantastico “Corso di Pizzaiolo Online”, è molto semplice, completo e adatto a tutti, puoi seguirlo da casa tua comodamente seduto sul divano quando hai tempo libero. Lo troverai qui.

Se invece sei già un pizzaiolo esperto, ti piacerà sicuramente il mio ultimo libro che si chiama: NON SOLO PIZZA – Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Tantissime ricette e foto di veri monumenti della cucina Italiana. Per maggiori informazioni segui questo link.

Pizza Muffin Rustici Ripieni Salati

Muffin Rustici Ripieni Salati

Ti sei già iscritto al nostro Corso di Pizzaiolo Online Gratuito? Perché no, è gratuito. Per maggiori informazioni e iscrizioni segui questo link.

Termino anche oggi ricordandoti di fare visita al nostro canale Youtube dove troverai centinaia di video ricette di pizza tutte preparate dagli allievi che settimanalmente frequentano i nostri corsi.

 

A presto

Silvio Cicchi

 

 

Una Focaccia Con Farina Di Zucca

Una Focaccia Con Farina Di Zucca. Per festeggiare Halloween oggi abbiamo preparato una focaccia con farina di zucca. Abbiamo preparato un impasto con una base di farina tipo “0” alla quale abbiamo aggiunto un 20% di farina di zucca.

Una Focaccia Con Farina Di Zucca

Una Focaccia Con Farina Di Zucca

 

Una Focaccia Con Farina Di Zucca

Una Focaccia Con Farina Di Zucca

 

 

VIDEO

Margherita con farina di zucca

VIDEO

Focaccia con Farina di Zucca

Nei corsi pratici professionali che facciamo nella nostra scuola della pizza, ogni giorno prepariamo impasti con farine differenti. Per saperne di più sui nostri corsi professionali clicca qui.

Scopri il “Corso Professionale Online” Lo troverai a questo link.

È disponibile per il download il mio ultimo libro che si chiama: NON SOLO PIZZA – Cosa dovrebbero avere tutte le pizzerie nel proprio menù. Lo trovi qui.

Visita il nostro canale Youtube, troverai centinaia di video ricette di pizza.

 

A Presto

Silvio Cicchi

 

Executive pizza chef