Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale. L’ultima tendenza lanciata da moltissime pizzerie e panifici è la pizza nera, che sembra essere molto gradita dai clienti e sono moltissimi i curiosi che chiedono di assaggiarla.

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale
Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

Devo essere sicuramente un predecessore delle mode per quanto riguarda la pizza nera. Pensate che agli inizi della mia carriera di pizzaiolo, circa 40 anni fà già facevo questo tipo di pizza. Ahimè usavo la tecnica errata. Le mie pizze erano nere perchè spesso le dimenticavo nel forno ed oltre al colore nero avevano anche un simpatico effetto coreografico, erano contornate da una nube tossica di fumo nero.

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale
Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

Oggi per ottenere questo delizioso prodotto si usa il carbone vegetale, si proprio così, Il carbone attivo, che oltre a colorare l’impasto nero, è ricco di proprietà: aiuta a tenere basso il livello del colesterolo e regola il transito intestinale. Il carbone attivo infatti trattiene i gas prodotti dalla fermentazione del cibo nel nostro stomaco, evitando quei fastidiosi gonfiori ed è possibile usarlo anche per le pizze senza glutine.

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale
Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

Riguardo all uso di questo ingrediente, esiste una normativa europea molto chiara:

La quantità di carbone vegetale che si può usare nell’impasto è davvero minima, fino a 10/15 grammi di carbone vegetale per ogni chilo di farina, quindi i benefici tanto decantati del carbone attivo risultano essere davvero minimi o addirittura inesistenti, l’unica vera azione svolta dal carbone è quindi quella di fungere come colorante dell’impasto.

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale
Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

La legge europea inoltre vieta nelle etichette, nei menù e in qualsiasi materiale pubblicitario l’uso di dichiarare qualsiasi effetto benefico per il nostro organismo derivato dal carbone vegetale attivo. Pensate che il pane al quale viene aggiunto questo colorante, non può essere etichettato con la dicitura “pane”.

Preparare l’impasto della pizza nero è un operazione molto semplice e può essere riassunta in pochi semplici passi.

Il carbone attivo per alimenti va miscelato alla farina in fase di impasto.

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale
Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

Usate la nostra classica ricetta dell’impasto per pizza fatta in casa descritta in questo nostro precedente post. Aggiungete in proporzione 10/15 grammi di carbone per ogni chilo di farina per ottenere un impasto nero di sicuro effetto scenografico.

Il sapore è assolutamente identico, non noterete alcuna differenza.

Una delle pizze più adatte da realizzare con l’impasto nero è sicuramente la pizza caprese. Niente di più bello da vedere della base nera sulla quale vengono disposti pomodori a fette rossi e mozzarella bianca.

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale
Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale

Provare per credere. L’impasto nero, come tante altre leccornie che fanno parte della categoria “street food” sono parte integrante del programma dei nostri corsi di pizzaiolo che vengono svolti quotidianamente nella nostra scuola di pizzaioli. Se siete interessati a partecipare ad uno dei miei corsi, cliccate qui.

Se desiderate conoscere come viene prodotto il carbone vegetale, vi consiglio di leggere questo approfondimento su wikipedia

Impasto Pizza Nero al Carbone Vegetale Valutazione complessiva: ★★★★★ 4.9 basato su 15 recensioni
5 1
Tasso & recensione

Quota: Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi “G +” per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*