Archivi categoria: Ricette

Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato

Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato. Abbiamo già parlato in passato del prelibato “Guanciale Stagionato”, è molto usato nella cucina Italiana. Di seguito un piccolo schema che vi aiuterà a capire l’uso di questo ingrediente in cucina:

Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato
Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato

Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato

Anche in pizzeria lentamente sta trovando il suo spazio, vedi il nostro precedente post sulla nostra adorata focaccia con guanciale pubblicato qualche settimana addietro, è stato per un periodo uno dei link maggiormente cliccati dagli amici che ci seguono sul nostro sito e su FB. E’ proprio vero che le cose semplici sono le più buone.

Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato
Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato

Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato

La ricetta che vi propongo oggi è nella versione classica con pomodoro e mozzarella, Una fetta di prosciutto cotto e qualche cubetto di guanciale stagionato.

Di seguito il video di Diego che questa settimana sta svolgendo il corso pratico professionale di pizzaiolo presso la nostra scuola della pizza. Per ottenere una buona focaccia abbiamo usato un impasto con una farina forte W270, una lenta maturazione in frigorifero a 2 gradi centigradi per 24 ore.

Dopo la stesura dei dischi di pasta, abbiamo aggiunto il pomodoro, il prosciutto cotto a pezzetti, qualche cubetto di guanciale ben stagionato, infine la mozzarella.

Nel nostro forno a legna ha impiegato poco più di un minuto per la completa cottura.

Il risultato è stato eccezionale.

Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato
Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato ricetta

Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato

VIDEO

Pizza con Prosciutto e Guanciale Stagionato

Ti piacciono le nostre video ricette? Sul nostro canale YouTube ne trovi centinaia.

 

Se siete indecisi su quale pizza preparare questa sera, vi suggerisco di dare uno sguardo al nostro canale con più di 300 ricette di pizza disponibili.

Come partecipare ad uno dei nostri corsi pratici professionali presso la nostra scuola.

Diventa un pizzaiolo professionista con un nostro corso online: Maggiori informazioni qui.

Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini

Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini

Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini. Sapevate che i pomodorini di Pachino sono modificati geneticamente? Sono degli ibridi cioè i caratteri della pianta non si trasmettono alle generazioni successive, quindi gli agricoltori devono obbligatoriamente ogni anno comprare piantine o semi direttamente dalla casa produttrice.

Poco importa, il suo gusto è rotondo e delicato, piace a tutti, quindi si è disposti a…non chiederci altro.

Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini
Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini

Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini

I pomodorini ciliegino sono bellissimi da vedere sulla pizza e inoltre sono deliziosi da gustare. Dal 1989 anno nel quale hanno fatto la loro apparizione sui mercati ad oggi non c’è pizza che non abbia questi pomodorini come ingrediente, talvolta è usato persino come incantevole abbellimento sulla pizza.

Nella nostra pizza di oggi Il Sig. Miro alle prime esperienze prepara una gustosissima focaccia con pomodorini, della salsiccia di maiale stagionata sbriciolata, dei funghi champignon trifolati in olio di oliva prezzemolo e aglio e delle succulente “ovoline” di mozzarella.

Un pizzico di sale fino, un poco di olio extra vergine di oliva e via nel forno a legna per un minuto e mezzo. Appena il bordo sarà dorato al punto giusto, sfornate e servite ancora calda ai vostri ospiti.

Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini
Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella Pomodorini

Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini

Di seguito il video della preparazione di questa gustosissima focaccia. Il video è stato registrato nei laboratori della nostra “Scuola Italiana Pizzaioli”. Per saperne di più e per partecipare ai nostri corsi pratici professionali clicca qui.

VIDEO

Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini

Ti piacciono le nostre video ricette di pizza? Sul nostro canale YouTube ne troverai centinaia.

 

Focaccia con Salsiccia Funghi Mozzarella e Pomodorini

Ti piacciono le pizze “Dessert”? Sul nostro sito ne trovi tantissime.

Street Food che delizia. Visita la sezione dedicata al “Cibo di strada

Le Feste di Natale stanno arrivando. Quali saranno le prossime pizze natalizie?

 

Pizza con Polpa di Granchio

Pizza con Polpa di Granchio. Oggi prepareremo una pizza speciale, leggermente più impegnativa del solito, non tanto per la preparazione della base, ma per la preparazione degli ingredienti che compongono questa gustosissima pizza.

Il Granchio

Il pesce a differenza di molti altri piatti della nostra cucina, richiede alcune conoscenze particolari nella preparazione, quindi andremo avanti passo dopo passo nella preparazione di questa pizza.

Pizza con Polpa di Granchio
Pizza con Polpa di Granchio

I crostacei ad esempio fanno parte di questa categoria che richiede una preparazione particolare, ma molto semplice. Ne esistono tantissime specie appartenenti a questa famiglia, in questa rapida guida vedremo come preparare il Granchio per usarlo come ingrediente per una buona pizza.

Pizza con Polpa di Granchio

Il Granchio di mare è un mollusco dalla corazza molto dura e possiede “chele” ricche di polpa. Possiede all’interno del guscio una gustosissima polpa. Per iniziare mettete a bollire il granchio in una pentola con acqua salata per circa 15 minuti, noterete che il granchio lentamente assumerà una colorazione rossastra.

Terminata la prima fase, armatevi di un buon coltello e aprite il granchio facendo attenzione a non rompere la sua corazza, evitando che fastidiosi pezzetti del guscio possano finire accidentalmente tra la sua polpa. Estraete tutta la polpa inclusa quella racchiusa nelle chele e ponetela in una padella sul fuoco insieme a due spicchi di aglio senza camicia e sfumate il tutto con un bicchiere di vino bianco secco. Tutto qui, come vedete non c’è nulla di complicato.

Pizza con Polpa di Granchio

Ora non ci resta che preparare l’impasto per la pizza. Come al solito il nostro obiettivo è quello di preparare una pizza leggera e ben digeribile, fragrante al suo esterno e morbida e ben alveolata al suo interno. Per ottenere tutto ciò useremo una farina forte e la lasceremo maturare in frigorifero a 2 gradi per 24 ore.

Una volta terminata la maturazione in frigorifero, la tireremo fuori e la lasceremo lievitare per il tempo necessario.

Pizza con Polpa di Granchio
Pizza con Polpa di Granchio

Pizza con Polpa di Granchio

La stesura: Stendete le palline di impasto manualmente preservando l’aria ottenuta dalla lievitazione.

Il condimento: Aiutandovi con un cucchiaio aggiungete il pomodoro, adagiate uniformemente la polpa di granchio preparata in precedenza, un poco di aglio tagliato a fettine sottilissime, un filo di olio extra vergine di oliva, aghi di rosmarino e un pizzico di sale.

A questo punto siamo pronti per infornare la nostra deliziosa pizza.

Forno caldissimo e infornate per poco più di un minuto fino a quando il bordo sarà perfettamente dorato.

Sfornate, aggiungete un ciuffo di basilico fresco e servitela ancora calda ai vostri fortunatissimi ospiti.

Di seguito in video della preparazione di questa gustosa pizza.

VIDEO

Anche oggi ci siamo gustati una pizza favolosa. Vorrei salutarvi come faccio di solito ricordandovi alcuni link utili che potrete trovare sul nostro sito:

La nostra homepage (salvatela tra i vostri “favoriti”)

Avete poca esperienza nella preparazione della pizza? Ecco quello che fa assolutamente al caso vostro: Un fantastico “Corso di Pizzaiolo ONLINE

Iscriviti ad uno dei nostri corsi pratici e diventa un pizzaiolo professionista.

Il calendario dei nostri prossimi corsi in programma nella nostra scuola della pizza.

Qui troverete oltre 300 ricette di pizza.

Ti piacciono le nostre video ricette di pizza? Dai un’occhiata al nostro canale YouTube.

 
Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina

Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina

Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina. L’uvetta passa, oppure se preferite chiamarla uvetta sultanina come fanno tanti, è un nutriente toccasana naturale, la prossima volta che avete voglia di una caramella, mangiate qualche chicco di uva passa. Vi invito a leggere qui tutti i benefici dell’uvetta sultanina. In pasticceria l’uvetta è usata da sempre, la troviamo nei cornetti a colazione, nei classici panettoni Natalizi e in mille altri impieghi. Persino in panificazione l’uva passa ha iniziato a fare qualche apparizione, ultimamente ho trovato molti prodotti da forno che lavorano alcuni loro prodotti aggiungendo l’uvetta direttamente nell’impasto. Ma effettivamente nel settore pizzeria non mi risulta di averla mai incrociata durante i miei viaggi in giro per il mondo.

Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina
Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina

Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina

Qualche settimana fa, è venuto da Madrid il Signor Paolo. Italiano ma trasferito a Madrid ormai da molti anni. Paolo si è iscritto ad uno dei corsi professionali di pizzaiolo ed è venuto appositamente in Italia per frequentare il nostro corso. Appena torna a Madrid aprirà una sua pizzeria.

Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina

Oggi in laboratorio abbiamo testato l’uvetta sultanina sulla pizza, abbinandola a dei funghi trifolati. Il risultato è stato davvero squisito.

Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina
Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina

Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina

Come al solito per ottenere una buona focaccia, abbiamo preparato un impasto con una farina tipo zero forte, un bell’impasto idratato e una lunga maturazione in frigorifero a 2 gradi centigradi per 24 ore.

Trascorsa la lunga attesa dovuta alla maturazione dell’impasto, abbiamo lasciato lievitare l’impasto. Successivamente abbiamo steso i dischi di pasta e iniziato la preparazione.

Pizza con Funghi Trifolati e Uvetta Sultanina

Questa semplice pizza non è difficile da preparare a casa vostra, sono certo che anche i meno esperti avranno successo. Se non avete alcuna esperienza nella preparazione della pizza, di sicuro potrà esservi utile il nostro fantastico corso di pizzaiolo online. Trovi tutte le informazioni qui.

Aiutandovi con un cucchiaio, aggiungete il pomodoro spalmandolo uniformemente sulla superficie, la mozzarella, i funghi trifolati preparati in precedenza e una manciata di uvetta sultanina.

Pronta per essere infornata per 3 o 4 minuti, fino a quando il bordo sarà dorato al punto giusto.

Sfornate, aggiungete un ciuffo di basilico fresco e servite ancora calda ai vostri fortunati clienti ospiti.

Di seguito il video della preparazione di questa pizza

VIDEO

Termino anche oggi ricordandovi alcuni link di utilità che troverete sul nostro sito:

La Homepage

300 ricette di pizza

Il corso professionale online che potrete frequentare direttamente da casa vostra, semplicemente effettuando il login al nostro sito

Come iscriversi e frequentare uno dei nostri corsi pratici

Il calendario dei prossimi corsi in programma nella nostra scuola

Ti piacciono le nostre video ricette di pizza? Visita il nostro canale YouTube

 

Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline

Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline. La Pizza che prepareremo oggi, è una creazione di Miro.

Miro è arrivato da una delle tante stupende isole della Croazia. Mi raccontava che durante l’estate il turismo è arrivato a livelli considerevoli, quindi è sua intenzione aprire una pizzeria appena avrà terminato il “Corso Professionale di Pizzaiolo” proprio qui nella nostra scuola della pizza Italiana.

Nella sua permanenza nella nostra scuola, ci ha spiegato che la sua terra è molto simile alla nostra area geografica, e, anche dalle sue parti c’è una grande produzione di olio e vino. Questa è stata la sua ispirazione, una pizza con i prodotti della sua isola: Cipolle, salsiccia mozzarella insaporiti da una cascata di olive verdi in salamoia.

Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline
Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline

Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline

Abbiamo preparato questa gustosa pizza scegliendo tra le tante disponibili in laboratorio una farina forte, w270, per ottenere una base fragrante al suo esterno e morbida e ben alveolata al suo interno.

Abbiamo preparato un impasto morbido e ben idratato, lo abbiamo diviso in panetti e lasciato maturare in frigorifero per 24 ore alla temperatura di 3 gradi centigradi.

Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline

Terminata la maturazione, abbiamo lasciato lievitare l’impasto a temperatura ambiente.

Dopo qualche ora l’impasto era perfetto per la stesura manuale.

Abbiamo formato dei dischi di pasta, aggiunto le cipolle a rondelle uniformemente sulla superficie, abbiamo aggiunto la salsiccia sbriciolata e le gustosissime mozzarelline.

Un pizzico di sale fino, un filo di olio extra vergine di oliva e subito in forno.

Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline
Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline ricetta

Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline

Nel nostro forno a legna la deliziosa pizza ha impiegato poco più di un minuto a cuocere.

Appena sfornata abbiamo aggiunto una manciata di olive verdi in salamoia, un ciuffo di basilico freschissimo e …. Appena il tempo di scattare qualche foto che la pizza è stata immediatamente divorata.

VIDEO

Pizza con Cipolle Salsiccia e Mozzarelline

Prepari spesso la pizza a casa tua? Sul nostro sito è disponibile un fantastico “Corso di Pizzaiolo Online”, partecipare è molto semplice, guarda qui.

Se invece desideri iscriverti ad uno dei nostri corsi pratici professionali, clicca qui.

Qui trovi il calendario dei nostri corsi in programma.

Ti piacciono le nostre ricette di pizza? Sul nostro sito ne trovi più di 300

Video ricette……visita il nostro canale YouTube.

 
Focaccia con Guanciale Stagionato

Focaccia con Guanciale Stagionato

Focaccia con Guanciale Stagionato. Come abbiamo già accennato in un nostro precedente post, il guanciale di maiale stagionato è una parte molto pregiata e saporita del maiale. Tornando indietro nel tempo di qualche anno, quando nelle case coloniche Marchigiane si preparava il pane nel forno a legna, quello buono, quello che si conservava anche una settimana, il guanciale è stato uno dei primi ingredienti ad essere usato come condimento per la cacciannanze, questa focaccia altina cotta nel forno a legna e sfornata “annanze lu pà” cioè prima del pane, da qui è nato il nome della famosa cacciannanze.

Da qui la ricetta di oggi. Una semplicissima focaccia fragrante al suo esterno e morbida e ben alveolata al suo interno. Nei laboratori della nostra scuola di pizzaioli, questa settimana c’è Jerome. Proviene dal Portogallo dove la pizza negli ultimi anni ha subito una vera esplosione di moda. Sta succedendo un po’ quello che accadeva a inizio anni 1990 in Italia, cominciano a spuntare pizzerie qua e la come funghi, solo facendo un giro per la capitale Lisbona vi accorgerete che è un po’ come sentirsi a casa propria.

Focaccia con Guanciale Stagionato
Focaccia con Guanciale Stagionato

Focaccia con Guanciale Stagionato

La preparazione della nostra focaccia, inizia già dall’acquisto di una farina adatta per pizza. Preparate un buon impasto ben idratato, tagliatelo in pezzi da 270 grammi, formate le palline, deponetele negli appositi contenitori porta impasto e sistemateli in frigorifero a 2 gradi per 24 ore per ottenere una perfetta maturazione dell’impasto.

Trascorse le 24 ore, lasciate lievitare l’impasto. Appena pronto, stendete le palline fino a formare dei dischi di pasta, queste saranno la base della nostra focaccia.

Focaccia con Guanciale Stagionato
Focaccia con Guanciale Stagionato ricetta

Focaccia con Guanciale Stagionato

Questa focaccia va condita con gli stessi ingredienti di una comune focaccia, cioè: olio extra vergine di oliva, aghi di rosmarino e un pizzico di sale fino, non molto, giusto un pizzico visto che il guanciale è già saporito in sé.

Separate la cotenna dalla fetta di guanciale e tagliatelo a cubetti. Aggiustate i cubetti di guanciale sulla superficie della pizza.

Infornate a 300 gradi in un forno elettrico per 3 minuti circa, oppure se dovrete cucinarla in un forno a legna, lasciatela cuocere lontana dalla fiamma viva, io solitamente la lascio cuocere proprio vicino alla bocca del forno.

VIDEO

Focaccia con Guanciale Stagionato

Prepari frequentemente la pizza a casa tua? Sul nostro sito è disponibile un fantastico “Corso di Pizzaiolo Online”, puoi accedervi semplicemente effettuando il login al nostro sito, contiene tantissimi video, suggerimenti e consigli per preparare anche a casa vostra una pizza di qualità. Trovi tutte le informazioni sul corso qui.

Focaccia con Guanciale Stagionato

Rate and review

Gli Amici, il Patrimonio più grande che io possieda. Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi “G+” per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Ti piacciono le nostre ricette di pizza? Visita il nostro canale YouTube

 
Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla

Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla

Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla. Molti degli ortaggi che giornalmente finiscono sulle nostre tavole sono prodotti in serra. Peperoni e zucchine si possono acquistare in qualsiasi stagione, forse è questa la ragione per la quale questa pizza è presente in moltissimi menù del nostro paese.

Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla
Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla

Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla

Vediamo come preparare la pizza di oggi. Lavate per bene le zucchine, asciugatele con un canovaccio e tagliatele a fette sottili. Lo stesso identico lavoro dovrete farlo per i peperoni e la cipolla bianca comune da cucina.

Fino a questo punto niente di complicato.

Ora passiamo alla preparazione dell’impasto per la pizza.

Dopo avere attentamente scelto quale farina acquistare, magari potrà esservi utile una breve lettura del nostro precedente post dedicato alla farina per pizza, preparate un impasto ben idratato e dividetelo in pezzi da 270 grammi. Formate i panetti e deponeteli negli appositi contenitori porta impasto. Lasciateli in frigorifero a 2 gradi centigradi per 24 ore per ottenere una perfetta maturazione.

Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla

Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla

Trascorse le 24 ore, tirate fuori dal freddo l’impasto e lasciatelo lievitare a temperatura ambiente. Ricordate che i tempi di lievitazione possono variare molto, infatti la lievitazione ha a che vedere con la temperatura e l’umidità del luogo in cui avviene la lievitazione. Nel laboratorio della nostra scuola di pizzaioli dove solitamente svolgiamo i corsi pratici di pizzaiolo, nel mese di agosto in piena estate l’impasto lievita in meno di un’ora, ma d’inverno è dura, molto dura, talvolta necessita di 8 – 10 ore di lievitazione quando fuori c’è neve.

Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla

La stesura. Dopo che l’impasto sarà lievitato alla perfezione, stendiamo manualmente fino a formare dei dischi di pasta da 33 centimetri circa.

Il condimento:

Aiutandovi con un cucchiaio, aggiungete il pomodoro, le zucchine tagliate sottili, i peperoni a filetti e gli anelli di cipolla. Condite con un filo di olio extra vergine di oliva, sale e rosmarino.

Infornate nel vostro forno per pizza. Nel nostro caso la cottura è avvenuta in un forno elettrico a 300 gradi per 3 minuti.

Mi raccomando, non dimenticate di aggiungere 2 foglioline di basilico fresco prima di servirla ai vostri ospiti.

Di seguito il video della preparazione e cottura di questa pizza.

https://youtu.be/TrmgZ-mEQ5s

Pizza con Zucchine Peperoni e Cipolla

Non mi rimane che salutarvi ricordandovi alcuni link di utilità sul nostro sito:

Qui troverete un fantastico corso di pizzaiolo ONLINE.

300 ricette di PIZZA

La homepage del nostro sito

I nostri corsi pratici professionali per diventare pizzaioli

Il calendario dei prossimi corsi in programma presso la nostra scuola della pizza.

Contattami

Ti piacciono le nostre video ricette? Visita il nostro canale YouTube

 

Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca

Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca. La pizza preparata con un impasto ai cereali è sempre gustosa da mangiare. Sfortunatamente non sono molte le pizzerie che propongono questa pizza ai propri clienti. In queste prime sere della stagione invernale, è davvero piacevole gustarsi una focaccia preparata con una farina di un mix di cereali e arricchita con dei tranci di tonno all’olio extra vergine di oliva e della cipolla bianca tagliata a rondelle. Abbiamo già spiegato in un nostro precedente post, come fare la preparazione dell’impasto ai cereali, lo trovate qui.

Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca
Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca

Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca

Il nostro mix di cereali è risultato essere “forte”, preparato con una miscela di farine forti, quindi è stata necessaria, dopo avere preparato un buon impasto ben idratato, una lunga maturazione in frigorifero a 3 gradi.

Una volta terminata la fase di maturazione, abbiamo lasciato lievitare il nostro impasto. Rimpiango le caldi e belle giornate estive, dove il nostro impasto lievitava in meno di un ora, ora con il freddo è tutto diverso, l’impasto raggiunge una lievitazione perfetta anche dopo 8 ore. Fate sempre molta attenzione alla lievitazione. Se l’impasto non è ben lievitato non è ora di preparare la vostra pizza.

Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca
Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca

Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca

Quando le palline avranno raggiunto la perfetta lievitazione, date inizio alla stesura.

Stendete i panetti fino a formare dei dischi di pasta da 30 centimetri circa. Aggiungete uniformemente il tonno sbriciolandolo uniformemente sulla superficie della pizza, aggiungete le cipolle bianche precedentemente affettate, condite come la classica focaccia, cioè: un filo di olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e ciuffi di rosmarino fresco.

Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca
Focaccia Cereali con Tonno e Cipolla Bianca

Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca

Infornate nel forno elettrico a 300 gradi per 3 o 4 minuti, oppure nel forno a legna per chi solitamente lavora con quello, per poco più di un minuto.

Sfornate e servite ancora calda ai vostri ospiti.

Di seguito il video della preparazione di questa buonissima focaccia.

VIDEO

Focaccia ai Cereali con Tonno e Cipolla Bianca

Ti piacerebbe frequentare ad uno dei nostri corsi pratici di pizzaiolo presso la nostra scuola della pizza? Dai un’occhiata al calendario dei prossimi corsi in programma e prenota il tuo corso individuale.

Se invece non hai tempo e risorse per frequentare uno dei nostri corsi pratici, ti suggerisco di iscriverti al nostro “Corso di Pizzaiolo Online” Fantastico, molto semplice da seguire, contiene tantissimi video e suggerimenti per preparare anche a casa tua una pizza di qualità.

Sapevi che sul nostro sito sono disponibili oltre 300 diverse ricette di pizza?

Se invece sei tra quelli che preferiscono le nostre video ricette, suggerisco di visitare il nostro canale YouTube

 

Pizza Dessert Melone e Albicocche

Pizza Dessert Melone e Albicocche. Se sfortunatamente siete tra quella ristretta cerchia di “conservatori” che pensa che la pizza sia solo pomodoro e mozzarella… questa video ricetta non fa per voi. Mi dispiace molto, ma vi invito a riflettere: Provate a pensare per un minuto come sia grande la terra e quante milioni di persone ci vivono. Per darvi un piccolo esempio, nella nostra scuola della pizza Italiana l’80% dei nostri allievi non sono Italiani, ma provengono da differenti paesi da tutto il mondo. Ognuno di questi ha una propria personale idea riguardo la pizza, che rispecchia a pieno la loro cultura.

La pizza Americana è completamente diversa da quella Messicana, per non parlare poi della pizza in oriente, oppure la pizza in Bolivia o in Cile. In Brasile poi, dove ci sono un numero superiore di pizzerie rispetto all’Italia troviamo addirittura qualità a volte superiori.

La Pizza è di tutti!

Pizza Dessert Melone e Albicocche
Pizza Dessert Melone e Albicocche

Pizza Dessert Melone e Albicocche

La pizza di oggi, è una di quelle classiche pizze “dessert”. Si può tagliare a quadratini e servire come delizioso dessert a fine pasto, oppure come nel nostro caso l’abbiamo preparata per una succulenta merenda, ma sarebbe stata perfetta anche da servire abbinata all’aperitivo.

Non è difficile da realizzare, magari potrete aiutarvi guardando il video della preparazione. La cosa che ritengo molto importante è quella della scelta della frutta per il ripieno, nei vostri esperimenti a casa potrete usare qualsiasi altro tipo di frutta, basta che sia ben matura.

Pizza Dessert Melone e Albicocche
Pizza Dessert Melone e Albicocche

Pizza Dessert Melone e Albicocche

Preparazione dell’impasto:

Prima di acquistare una buona farina per la vostra pizza vi suggerisco di leggere la nostra “guida alla farina per pizza”.

La prossima fase sarà quella di preparare un buon impasto ben idratato.

Staglio e sistemazione delle palline negli appositi contenitori porta impasto. A questo punto sistemiamo il tutto in cella frigorifera a 2-3 gradi centigradi per una lunga maturazione di 24 ore.

Terminata la fase di maturazione diamo il via alla fase di lievitazione. La lievitazione è solo uno dei 300 processi chimici che avvengono durante la preparazione della pizza. Fortunatamente la lievitazione è uno dei processi visibili anche ad occhio nudo, quando l’impasto sarà almeno raddoppiato del suo volume iniziale, sarà pronto per la stesura.

Pizza Dessert Melone e Albicocche

Come vedrete chiaramente dal video, io ho dato una forma ovale alla mia pizza, ma anche tonda sarebbe stata ottima.

La prima operazione da fare sarà quella di preparare la frutta. Lavatela con cura, asciugatela con un canovaccio e tritatela a pezzettini come da foto.

Pizza Dessert Melone e Albicocche
Pizza Dessert Melone e Albicocche ricetta

Stendete la base, adagiate la frutta preparata in precedenza, ponete il “coperchio” e condite con poco zucchero che caramellerà una volta infornata.

A 300 gradi centigradi, la nostra pizza ha impiegato 3 minuti per essere pronta.

Pizza Dessert Melone e Albicocche

VIDEO

Ti piacciono le nostre video ricette? Sul nostro canale YouTube ne trovi centinaia!!!

 

Una buona notizia per tutti quelli che non sono molto esperti nella preparazione della pizza a casa. Sul nostro sito è disponibile un ottimo “Corso di Pizzaiolo Online” Per saperne di più clicca qui.

 

Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne

Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne

Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne. Oggi al mercato ho comprato dell’ottimo formaggio “Brie”. Questo formaggio vaccino a pasta molle è caratteristico per la sua crosta fiorita. Il suo nome deriva appunto dalla località di produzione brie, la moderna Seine-et-Marne. Questo tipo di formaggio infornato sulla pizza non si scioglie del tutto, anzi dopo la cottura rimarranno dei deliziosi bocconcini dorati di questo tipo di formaggio.

Questa è la classica stagione delle castagne e dei marroni. Per preparare un buon impasto per pizza di castagne, dovremo sbucciarle e sbollentarle, oppure come nel nostro caso nella ricetta di oggi, abbiamo usato una farina di castagne miscelata al 20% con una farina tipo “0” w 260.

Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne
Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne

Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne

Dopo avere preparato un buon impasto ben idratato, abbiamo formato i panetti, dopo averli sistemati negli appositi contenitori porta impasto, li abbiamo messi a maturare in frigorifero a 3 gradi per 24 ore.

Trascorse le successive 24 ore lo abbiamo lasciato lievitare. Con la temperatura dell’inverno che bussa già alla porta della nostra scuola di pizzaioli, i tempi di lievitazione sono stati abbastanza lunghi, circa 5 ore.

Pronti per la stesura della nostra focaccia.

Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne
Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Castagne

Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne

Iniziate tagliando una cipolla bianca a rondelle sottili e ponetele sulla pizza, ora dividete a spicchi una decina di pomodorini pachino e sistemateli uniformemente, spezzettate dei filetti di alici e infine condite la pizza con olio extra vergine di oliva, sale e aghi di rosmarino.

Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne

Infornate a 300 gradi per 3 minuti e pronta la delizia da tagliare a spicchi e servire con un buon calice di vino bianco.

VIDEO

Focaccia con Cipolle Pomodorini Alici Brie con un Impasto Alle Castagne

Maggiori informazioni sui nostri corsi professionali di pizzaiolo

Il fantastico corso di pizza online

La homepage del nostro sito, aggiungilo ai tuoi favoriti

300 ricette di pizza da tutto il mondo

Scopri le nostre video ricette di pizza sul nostro canale YouTube