pizza primavera

Pizza Primavera un Mix di Ingredienti Perfetto

Una pizza deliziosa, leggerissima, perfetta per la stagione primaverile e non solo. Il mix dei suoi ingredienti, mozzarella, pomodorini, rucola, prosciutto crudo e formaggio grana a scaglie, fanno di questa ricetta, semplice e veloce da realizzare, una pizza gustosa chiamata pizza primavera. Per tutti quelli che vogliono cimentarsi a prepararla a casa propria, propongo questa ricetta molto semplice che prevede la cottura di una pizza con solo mozzarella, poi appena sfornata, vengono aggiunti a crudo tutti gli altri ingredienti.

pizza primavera
Pizza Primavera

Le dosi per 4 pizza primavera

Farina tipo “0” 625 grammi

Acqua 375 grammi

Sale 15 grammi

Lievito 1,2 grammi

Zucchero 10 grammi

Olio 2-3 cucchiai

Se non avete esperienza nella preparazione dell’impasto per la pizza, vi sarà utile leggere il mio post impasto per la pizza fatta in casa.

pizza primavera
La pizza primavera

Lasciate lievitare le 4 palline ottenute con l’impasto per un ora.

Stendete le palline formando 4 dischi di pasta, aggiungete la mozzarella e infornate nel forno che avrete precedentemente riscaldato(bene) a 200 gradi. Dopo circa 15 minuti controllate il grado di cottura delle pizze e solo quando il bordo risulterà essere perfettamente dorato, sfornate le vostre pizze.

pizza primavera
Deliziosa pizza primavera

Le pizze vanno servite calde, quindi aggiungete velocemente il prosciutto crudo a fette, la rucola, (avendo cura di spezzare le foglie con le vostre dita, questa operazione renderà profumatissima la vostra pizza) i pomodorini ciliegino tagliati a spicchio, aggiustate di olio e sale, infine aggiungete il formaggio grana a scaglie.

Suggerimenti: Se dovete acquistare il prosciutto crudo, avrete bisogno di 4 fette intere per ogni pizza al piatto, tagliato sottile(600 grammi circa).

pizza primavera
Pizza primavera

Gustatela accompagnata ad un buon bicchiere di vino rosso: Contrariamente a quello che molti pensano, la birra non è la bevanda migliore per accompagnare la pizza, hanno un PH differente e ciò renderebbe la nostra digestione più lunga e difficile. Provate invece a sorseggiare un buon bicchiere di rosso, magari del Rosso Piceno Superiore, pizza e vino stesso PH, quindi digestione facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*