Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea

Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea

Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea. Tra le tantissime specialità regionali che possiamo gustare lungo la nostra penisola, figura una focaccia semplice da preparare, morbida ma allo stesso tempo gustosissima e fragrante da assaporare, La focaccia preparata con l’impasto fatto in parte con le patate. Questa lavorazione, non ha una provenienza certa, ma viene usata un po’ in tutte le regioni . La focaccia preparata con questo impasto ha tra le tante particolarità già citate, quella di rimanere morbida e fragrante anche i giorni successivi alla preparazione.

Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea
Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea

Veniamo ad illustrarvi come preparare a casa vostra l’impasto con patate per pizza e focaccia mediterranea.

Gli ingredienti per la preparazione dell’impasto sufficiente per 4 persone sono i seguenti:

Farina tipo “0” del tipo Manitoba 600 grammi

Patate 300 grammi

Lievito di birra 3/5 grammi

Zucchero 10 grammi

Sale 10 grammi

Acqua 400 ml circa.

Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea

La preparazione

Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea
Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea

La prima operazione da compiere è sicuramente quella della preparazione delle patate. Lavatele per bene e mettetele in una pentola, copritele con acqua fredda, fatele bollire per circa 20 minuti, il tempo di cottura varia a seconda della dimensione delle patate. Per essere sicuri del giusto grado di cottura, infilzatele con una forchetta.

Scolate le patate, lasciatele raffreddare, pelatele e passatele fino a ridurle in un purea cremoso ed omogeneo utilizzando uno schiacciapatate.

Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea

Impasto

Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea
Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea

In una bacinella versate l’acqua a temperatura ambiente e scioglieteci il lievito. Aggiungete lo zucchero, il purea di patate e gradualmente la farina. Aggiungete il sale ed amalgamate bene il composto fino a formare un impasto morbido ed elastico.

Dividete l’impasto in 3 palline e lasciate lievitare l’impasto in un contenitore ben chiuso con un coperchio per qualche ora, fino a che l’impasto non sarà raddoppiato del suo volume.

Dopo avere completato la fase di lievitazione, stendete l’impasto e conditelo a vostro piacere.

Uno dei migliori condimenti per questa pizza è sicuramente quello che da il nome ad una ricetta ineguagliabile: La focaccia mediterranea.

Olio, sale, aglio e aghi di rosmarino freschi!

Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea
Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea

Per saperne di più sulle patate, consulta wikipedia

Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea Overall rating: ★★★★★ 4.8 based on 18 reviews
5 1
Rate & review

Quota: Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi “G +” per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

 

5 pensieri su “Impasto con Patate per Pizza e Focaccia Mediterranea”

  1. ciao Silvio. ho qualche quesito per te:
    – in ricetta indichi 3/5 gr di lievito di birra. intendi quello liofilizzato, vero?
    – fai solo una lievitazione? quando dividi il panetto in 3 palline è solo per condirle diversamente senza ulteriore lievitazione?
    – tempo e temperatura di cottura?
    – forno statico o ventilato?
    .- posizionamento nel forno? fondo o centro?
    grazie davvero
    a.

    1. Ciao Anto
      3/5 gr di lievito di birra fresco. Il lievito liofilizzato non è adatto per la pizza. La lievitazione impiega troppo tempo a partire.
      Si solo una lievitazione. Perchè dovrebbero essere 2 lievitazioni?
      Tempo di cottura 3-4 minuti circa a 300 gradi abbondanti.
      Forno statico. La pizza è un prodotto da panificazione, solo forno statico.
      Fondo o centro? Forse stai parlando del forno di casa tua! I forni di casa non raggiungono i 300 gradi.
      Saluti
      Silvio.

      1. grazie Silvio.
        anche il mio forno arriva a 250 max!
        quindi che si fa? inforno a metà forno per una decina abbondante di minuti?
        un’ultima cosa: quando si lascia la impasto lievitare per troppo tempo (es 5-6 ore), si corre qualche rischio? nel senso… cosa accade all’impasto dopo che è lievitato e viene lasciato ancora a riposo?
        buona giornata
        a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*