La Pizza Diavola Ricetta Perfetta

La pizza diavola è presente in tutti i menù delle pizzerie Italiane, in molte località chiamata “pizza sputafuoco” in altri posti “pizza al salame piccante” o con altri nomi di fantasia, ma quello che contraddistingue questa pizza dalle altre è, come suggerisce il suo nome associato al “diavolo”… il fuoco, quindi il piccante. La pizza diavola è una pizza margherita con l’aggiunta di salame piccante a fette sulla superficie, le fette di salame piccante vanno disposte sopra la mozzarella, quindi nella cottura in forno rilasciano olio piccante sulla superficie della pizza e il salame diventa croccante. La pizza diavola è simile alla pizza pepperoni, ossia la pizza americana più famosa al mondo, già descritta in questo articolo.

pizza diavola
La pizza alla diavola

Impasto per la pizza diavola

Per preparare a casa vostra 4 pizze al piatto, ecco la lista degli ingredienti per l’impasto:

Farina tipo “0” 625 grammi

Acqua 375 grammi

Sale 15 grammi

Lievito 1,2 grammi

Zucchero 10 grammi

Olio 2-3 cucchiai

pizza diavola
Pizza alla diavola con olive nere

In un contenitore nel quale prepareremo l’impasto, versate l’acqua non fredda (20 gradi circa) scioglieteci il lievito di birra, aggiungete la farina, lo zucchero e l’olio. Impastate energicamente con le vostre mani, e quindi aggiungete il sale. Come descritto in questo articolo, il sale non va mai inserito a contatto diretto con il lievito. Amalgamate fino ad ottenere un impasto compatto, omogeneo ed elastico che non si attaccherà più alle vostre mani. Dividete l’impasto in 4 palline da 250 grammi e lasciatelo lievitare in un contenitore con coperchio per un ora, oppure fino a quando il suo volume non sarà raddoppiato.

pizza diavola
Pizza alla diavola

La Stesura delle palline per la pizza diavola:

Stendete le palline di impasto, (questa operazione ben descritta in questo articolo precedente, è possibile farla con l’aiuto del mattarello se non siete esperti) e formate 4 dischi di pasta dal diametro di 28/30 centimetri.

Condite con pomodoro, mozzarella e ricoprite tutta la superficie delle pizze con il salame piccante tagliato a fettine sottili.

pizza diavola
Pizza diavola

Scaldate bene il vostro forno di casa a 250 gradi e infornate le vostre pizze. La cottura, impiegherà circa 15 minuti, controllate il grado di cottura del bordo delle pizze, e quando sarà perfettamente dorato, sfornate le vostre pizze alla diavola. Aggiungete qualche foglia di basilico fresco e servite ben calde ai vostri ospiti. Servite sempre la diavola con una ciotolina contenente olio extra vergine di oliva con del peperoncino finemente tritato dentro. Gli amanti di questa pizza adorano il piccante!!

pizza diavola
Pizza alla diavola

Se volete saperne di più sul peperoncino consultate wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*