La Pizza Light

La Pizza Light

La Pizza Light. Tutti amano la pizza, ma spesso ci rinunciamo per problemi di dieta. Ecco la soluzione: La nostra amata pizza, a detta del mio dietologo, non fa assolutamente ingrassare se nella preparazione si seguono delle semplici regole, fornendo al nostro organismo il giusto apporto bilanciato tra le proteine e i carboidrati.

Dobbiamo fare molta attenzione a scegliere il tipo giusto di pizza quando ordiniamo seduti al tavolo della pizzeria. Chi è a dieta o semplicemente chi fa molta attenzione a non ingrassare deve ordinare una pizza che non abbia tra i propri ingredienti uova, salumi e carne, e preferire assolutamente una pizza con un topping di verdure, magari grigliate che non fanno assolutamente ingrassare, da abbinare ai più classici ingredienti, quali il pomodoro e la mozzarella.

La Pizza Light
La Pizza Light

La Pizza Light

Le pizze che possiamo mangiare pur essendo a dieta:

Non tutte le pizze sono uguali, spesso la pizza non è considerata un alimento dietetico, quindi la prima cosa che tutti fanno è quella di eliminarla completamente dalla propria dieta, ma non è corretto. Si, è la verità, alcune pizze sono più leggere di altre e si possono tranquillamente mangiare anche quando si è a dieta. Cerchiamo quindi di scoprire quali sono queste pizze light:

Tra le mie pizze, ne ho trovate tre che sono perfette per chi vuole permettersi il lusso di gustarsi una buona pizza pur prestando attenzione alle calorie, il segreto è tutto racchiuso non come si potrebbe pensare nella base della pizza, ma nel condimento (topping) che dovrà essere leggerissimo.

La Pizza Light

La pizza Marinara, la pizza vegetariana e la pizza margherita.

La Pizza Light
La Pizza Light

Iniziamo con una delle pizze più famose, la Marinara. Ci siamo già occupati in passato di questa deliziosa pizza, che nella mia classifica personale delle preferenze figura ai primi posti. Chi volesse prepararla a casa propria, puo rileggere la nostra ricetta della Marinara dettagliata che vi spiegherà passo passo come prepararla a casa vostra dall’impasto alla cottura nel forno. Una pizza marinara piccola (150 grammi) ha un apporto calorico di 360 kcal, una marinara leggermente più grande dal peso di 200 grammi, ha un apporto calorico di 480 kcal, paragonabili ad un piatto di pasta.

La Pizza Light
La Pizza Light

 

La pizza vegetariana, non si differenzia molto nell’apporto calorico dalla precedente marinara. Una pizza vegetariana dal peso di 150 grammi, contiene 390 kcal, mentre quella leggermente più grande dal peso di 200 grammi circa, ha un apporto calorico di circa 520 kcal. Niente male quindi, praticamente è possibile inserirla in qualsiasi regime dietetico. Qualora decidiate di preparare a casa vostra questa pizza, vi suggerisco di leggere il nostro precedente post interamente dedicato alla Pizza vegetariana, troverete una descrizione dettagliata su come preparare un buon impasto, la preparazione di questa squisita pizza e la giusta cottura nel forno.

La Pizza Light
La Pizza Light

La classica pizza margherita anche essa descritta in questo nostro precedente articolo, non si differenzia molto dalle pizze citate in precedenza. Pensate che una pizza piccola da 150 grammi ha un apporto calorico di 405 kcal, mentre una margherita media di 200 grammi contiene 540 kcal. Per chi avesse voglia di prepararsi a casa propria questa deliziosa pizza, può leggere la nostra ricetta per prepararla a casa propria cliccando questo link.

La verità è che si possono scegliere molte differenti varianti quando si ordina una pizza, anche una pizza capricciosa, oppure la più classica delle 4 stagioni potrebbe semplicemente rientrare in un regime dietetico semplicemente avendo il buon senso di chiedere al vostro pizzaiolo di fiducia di non aggiungere la mozzarella essendo essa molto calorica.

Così facendo avremo soddisfatto il nostro desiderio di pizza, e difficilmente ci alzeremo dal tavolo del ristorante con la pancia gonfia.

Se vogliamo davvero bene al nostro organismo, potremo ordinare una pizza che è stata preparata con un impasto fatto con farina integrale. La pizza integrale è ricchissima di fibre, e sappiamo che le fibre ci permettono di assimilare meno zuccheri e meno grassi durante la digestione.

Un impasto con farina integrale, è molto semplice da preparare, potrete prepararlo anche a casa vostra. Abbiamo dedicato ampio spazio alla pizza integrale, e se desiderate rinfrescarvi la memoria sulla preparazione dell’impasto integrale vi consiglio di leggere il nostro post dedicato a questa gustosissima pizza. Lo trovate cliccando qui.

La Pizza Light

Prepari spesso la pizza a casa tua? Ti piacerebbe migliorarti e diventare un esperto pizzaiolo? Semplicissimo!! Sul nostro sito è disponibile il fantastico “Corso Professionale di Pizzaiolo ONLINE” é fatto appositamente per quelli che intendono preparare la pizza in modo professionale a casa propria oppure nella propria attività commerciale. E’ possibile frequentare il corso quando avrete tempo disponibile, basta effettuare il login per avere accesso immediato e diretto al nostro corso. Contiene tantissimi video “know how” tante lezioni da leggere, trucchi e segreti per preparare senza alcun problema una pizza di qualità esattamente come quella della pizzeria sotto casa tua. Per maggiori informazioni sul corso online, clicca qui.

Se invece sei alla ricerca di idee o ricette di pizza da preparare per i tuoi ospiti che hai invitato a casa tua per cena, puoi trovare sul nostro sito più di 200 ricette di pizza. Basta cliccare qui per la lista completa.

Sul nostro canale youtube, sono disponibili tantissimi video fatti dagli allievi della nostra scuola Italiana della pizza durante lo svolgimento dei corsi professionali di pizzaiolo. Iscriviti al nostro canale Youtube, sarai automaticamente avvisato ogni volta che pubblicheremo una nuova ricetta di pizza.

 

 

A proposito, cosa aspetti a Cliccare su G+ e poi condividerlo sulla tua bacheca Facebook? ;-) (Gli articoli così tecnici sono di grande aiuto per chi realizza la pizza a casa propria o nella propria attività!)

Fai click su G+ e condividi su Facebook questo post, non verrai dirottato in nessun’altra pagina ma dimostrerai la tua riconoscenza per questo articolo! Grazie

Silvio Cicchi Executive Pizza Chef

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>