Ananas in Cucina e in Pizzeria

Ananas in Cucina e in Pizzeria

Ananas in Cucina e in Pizzeria. Frutto delizioso che è possibile trovare tutto l’anno nei banchi di frutta e verdura dei supermercati grandi e piccoli.

La gran parte degli ananas che consumiamo arriva dalle Hawaii, dai Caraibi, dal Messico e dal Brasile.

Come le arance, l’ananas è ricco di vitamina C e acido citrico, destrosio e fruttosio che danno a questo frutto il caratteristico gusto dolce e aspro allo stesso tempo.

Ananas in Cucina e in Pizzeria
Ananas in Cucina e in Pizzeria

Ananas in Cucina e in Pizzeria

Sembra proprio che in Europa i Belgi e gli Olandesi siano i maggiori consumatori di questo delizioso frutto. In Italia è diventato popolare solo da pochi anni, cioè da quando ha iniziato ad essere usato per diverse preparazioni in pizzeria e in cucina.

Ideale per essere consumato come frutta a fine pasto, molto usato per i sorbetti e macedonie, alla griglia servito con una spolverata di cannella, a cubetti nelle insalate.

Chi lavora in cucina conosce benissimo questo frutto, e sa che si presta anche nella preparazioni di risotti , e nelle insalate fredde di riso. Con il suo inconfondibile gusto fresco l’ananas è facilmente adattabile ad essere servito con delle carni di maiale, braciole o bocconcini saltati in padella.

Ananas in Cucina e in Pizzeria
Ananas in Cucina e in Pizzeria

Ananas in Cucina e in Pizzeria

Nella pizzeria l’ananas è arrivato di rimbalzo attraverso la cultura Americana, sono sicuramente loro ad avere inventato la pizza hawaiana, e, molto lentamente, nel corso degli anni è stata importata anche nel nostro paese. Ormai è facile trovare la pizza hawaiana quasi in tutti i menù di pizzerie della nostra penisola.

Nel nostro paese è molto apprezzato anche l’ananas in scatola (sciroppato), ma si sa che con la cottura in acqua e zucchero l’ananas perda gran parte delle sue proprietà benefiche.

Discorso diverso invece per la piña colada, il famosissimo cocktail Portoricano fatto con ananas frullato e rhum che è da molto tempo conosciuto e famoso nel mondo.

Ananas in Cucina e in Pizzeria
Ananas in Cucina e in Pizzeria

Ananas in Cucina e in Pizzeria

Sfogliando i libri di storia, sembrerebbe che Cristoforo Colombo trovò questo curioso frutto nel 1493 nell’isola di Guadalupa nelle Antille.

Furono i primi colonizzatori Portoghesi e Spagnoli che introdussero la coltivazione di questa pianta nelle loro colonie del sud Africa e nell’Asia.

L’Ananas è conosciuto da tutti come un frutto “brucia grassi” ma, si sa che non esistono alimenti che fanno perdere peso. E’ vero che contiene un elevato contenuto di bromelina, un enzima contenuto nel gambo, che accellera il metabolismo e agisce come antinfiammatorio naturale, ma si dovrebbe consumare crudo, perchè la bromelina scompare con la cottura.

Ananas deriva da “ananaz” che è il nome che i portoghesi diedero a questo frutto copiando gli indigeni che lo chiamavano “nana” I conquistadores Spagnoli lo chiamarono “piña” da cui ha avuto seguito il nome inglese “pineapple” per la sua somiglianza con la pigna.

Ananas in Cucina e in Pizzeria
Ananas in Cucina e in Pizzeria

Se siete interessati a usare l’ananas in pizzeria, seguite la nostra ricetta della “Pizza Hawaiana

Ananas in Cucina e in Pizzeria Valutazione complessiva: ★★★★★ 4.9 basato su 20 recensioni
5 1
Tasso & recensione

Quota: Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi “G +” per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*