Focaccia Pomodorini Alici Cipolla

Focaccia Pomodorini Alici Cipolla

Focaccia Pomodorini Alici Cipolla. E’ tempo di campionati Europei di calcio. Una idea per preparare a casa una semplicissima focaccia, sottile, croccante, realizzata con pochi ingredienti, durante una partita di calcio.

Per la realizzazione di questa pizza preparate una cipolla rossa di Tropea, dei pomodorini ciliegini tagliati in quattro e conditi con olio sale e origano, qualche filetto di acciughe.

Focaccia Pomodorini Alici Cipolla
Focaccia Pomodorini Alici Cipolla

Focaccia Pomodorini Alici Cipolla

Pronti per iniziare? Prima di acquistare la farina per la vostra pizza, vi sarà utile la lettura di questo precedente post interamente dedicato alle farine per pizza.

Preparate il classico impasto per pizza fatta in casa.

Lasciatelo lieviitare il giusto tempo. Se vi interessa approfondire l’argomento lievitazione dell’impasto della pizza leggete questo post.

Stesura:

Stendete le palline fino a formare dei dischi di pasta del diametro di circa 30 centimetri. Se siete interessati a conoscere meglio il lavoro del pizzaiolo, puoi iscriverti al nostro corso professionale online di pizzaiolo. Per saperne di più Clicca Qui.

Focaccia Pomodorini Alici Cipolla
Focaccia Pomodorini Alici Cipolla

Focaccia Pomodorini Alici Cipolla

Spezzettate sulla pizza i filetti di alici, aggiungete i pomodorini preparati in precedenza e la cipolla rossa di tropea.

Condite con un filo di olio extra vergine di oliva, sale e aghi di rosmarino.

Infornate nel vostro forno pre-riscaldato alla temperatura di 300 gradi

Dopo qualche minuto il bordo della vostra pizza sarà perfettamente dorato, sfornatela, aggiungete qualche fogliolina di basilico fresco, tagliate a spicchi e servitela ancora calda ad i vostri ospiti.

Abbinate questa pizza light ad un prosecco e a un goal del vostro calciatore preferito.

Focaccia Pomodorini Alici Cipolla
Focaccia Pomodorini Alici Cipolla

Focaccia Pomodorini Alici Cipolla Valutazione complessiva: ★★★★★ 4.9 basato su 20 recensioni
5 1
Tasso & recensione

Gli Amici, il Patrimonio più grande che io possieda. Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi “G +” per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*